10
July , 2020
Friday

fiofamagazine

diamo voce alla musica

Premio della Critica Sanremo Senior per i “Lyrical Jazz Duo”

Posted by adminfiofa On ottobre - 31 - 2014

di Tiziana Etna                      Il Premio della Critica è il miglior premio in tanti concorsi di rispetto, nella famosa kermesse dell’Ariston è da 65 anni il premio di uno dei brani che venderà di più. In genere è l’originalià e la sperimentazione insieme ad un testo forte ad essere premiata, quello che ad un primo ascolto “è da intenditori” o come si usa dire: “di nicchia”; Per cui portarsi a casa il premio della critica equivale, nella maggioranza dei casi, ad incontrare il gusto dei giornalisti e degli addetti ai lavori, di conseguenza la partecipazione del pubblico.

Premesso ciò: dopo la selezione che li ha condotti in finale il premio della Critica Sanremo Senior, è stato consegnato ai “Lyrical Jazz Duo”: Pino Scarpettini (tastiere) ed Elisa Bartalini (voce) lo scorso 20 ottobre 2014 per il brano “ Your Pole Star” ( remake di Stella Polare dal musical May be ) arrangiato in chiave jazz contemporaneo.

Il riconoscimento è stato consegnato in occasione della prima iniziativa collaterale del più importante festival della canzone italiana, quella dedicata ai bambini e agli adulti conclamati ed emergenti “Sanremo Junior e Sanremo Senior Festival”.

Ma facciamo un passo indietro… Il nostro presidente nonché editore, in primis musicista dalla lunga carriera e pigmaglione grazie all’etichetta Cloudisque di molti artisti ora affermati, non ce ne vorrà se viene colta l’occasione di omaggiare Elisa, la sua spontaneità, la professionalità, l’amore per la musica ma soprattutto il suo coraggio.

E’ ovvio che il maestro Scarpettini sia meritevole di aver riconosciuto il talento e di averlo appoggiato fiducioso richiedendo Elisa come vocal coach nel Trollslab e cominciando con lei questa nuova avventura artistica che in breve tempo ha mostrato risultati incoraggianti.

E’ curioso perchè Elisa Bartalini non è piu’ giovanissima, o meglio lo è (…anche perchè siamo coetanee ) ma non lo è come i ragazzi di cui siamo soliti parlare in questa sede e di cui si prende cura il laboratorio musicale. E’ un artista vera, di quelle che non tendono alla musica per bramosia della fama ma per pura passione e la sua storia lo conferma. Classe 1973, viene alla luce a San Giminiano , un antico borgo dell’entroterra toscano, luogo magico e ricco di storia e arte, dove involontariamente s’insinua nel dna la capacità di riconoscere il bello ma dove forse meno bella è la provincialità del piccolo paese che non aiuta chi lo abita ad uscire fuori dai confini e fuori dagli schemi. Studia ed insegna canto, in particolare il metodo Singer, in varie scuole della zona, si arricchisce di molte esperienze finalizzate a svolgere la professione di coach con rinnovato entusiasmo sin dalla prima nota dei suoi allievi; fino a quando le circostanze non la conducono nel circuito Fiofa e nel Trolls Lab ed il coinvolgimento di tutti è tale da trasformarsi in una sorta di compagnia, e da qui, ulteriori sperimentazioni didattiche e sonore concepiscono i “Lyrical Jazz Duo” : basato sull’idea di una fusione tra brani classici internazionali arrangiati in stile jazz contemporaneo e l’interpretazione in vocalità lirica, quella della piacevole voce di Elisa.

Il brano vincitore del premio della critica è andato in sala di registrazione e sarà prodotto dalla Coudisque.

Ci vuole un gran temperamento per cominciare una carriera artistica indipendente dall’insegnamento restando genuini, in genere superati i trenta anni ti sorregge solo il talento e la caparbietà e ti difettano gli impegni di vita,      ma dai risultati in corso e dalla descrizione del maestro Scarpettini:-

Elisa ha un temperamento esuberante, molto aperto, ma anche selettivo venendo da un mondo classico di conservatorio, c’è stato uno scontro di idee tra il suo mondo lirico classico ed il mio moderno rock, anche come filosofia di intenti, ma c’è stato un incontro su questo progetto Lyrical Jazz Duo in cui si fonde il mio jazz contemporaneo alla sua vocalità lirica e la cosa ci unisce moltissimo con grande divertimento. E’ molto attenta alle relazioni professionali e sociali essendo insegnante da una ventina d’anni, ed in questo è una delle migliori, una instruttrice vocale di serie A”

… si avvince che l’ascesa è appena all’inizio confermando una sacrosanta verità….la vita comincia a 40 anni!

Il 1° Novembre i Lyrical Jazz Duo saranno ospiti presso il CeT di Mogol di Musica Controcorrente; importante Festival affiliato dedicato alla musica d’Autore.

 

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Recent Comments

AUTORIZZAZIONE DEL TRIBUNALE DI AREZZO N.6/2011 DEL 13 /5/2011

Recent Comments

Gianfranco Yuri Barbetta

On nov-24-2010
Reported by adminfiofa

Concluso Spazio d’Autore’11

On lug-28-2011
Reported by adminfiofa

Sanremo parliamone un po’

On feb-8-2011
Reported by adminfiofa

Impressioni di un suonatore di flauto

On set-30-2012
Reported by adminfiofa

V-Accordeon Festival 2013

On ott-23-2013
Reported by adminfiofa

Recent Posts