4
June , 2020
Thursday

fiofamagazine

diamo voce alla musica

SUPERSOUND 2012 anteprime

Posted by adminfiofa On agosto - 9 - 2012

Anteprima il 28 settembre coi Nobraino

MEI SUPERSOUND: SABATO 29 E DOMENICA 30 SETTEMBRE DUE GIORNI DI CONVEGNI , INCONTRI E READING: TUTTO IL PROGRAMMA

Due giorni di formazione e autoproduzione con gli esperti del Music Lab e del Campus Mei – Chiusura con il reading di Pierpaolo Capovilla del Teatro degli Orrori

 

 

Torna anche quest’anno il Mei Supersound, il festival nazionale per le band e gli artisti emergenti e festival della Rete dei Festival, che si terrà a Faenza dal 28 al 30 settembre. In programma live, premi e riconoscimenti per i giovani talenti musicali legati alla Rete dei Festival, la Targa Giovani Mei e all’Indie Music Like, il mondo del web e della formazione. Ricordiamo che l’anno scorso al primo Supersound ci furono oltre 200 band dal vivo, 150 festival per emergenti, 100 giornalisti accreditati, 150 stand, 100 web radio e tv e una Notte Bianca con oltre 30 eventi live in contemporanea insieme a importanti media partnership nazionali con oltre 30 mila presenze.

Oltre alla musica dal vivo nelle due giornate del 29 e 30 settembre, che si apriranno venerdì 28 settembre con un’anteprima dei Nobraino con un live di soli brani inediti, e che vedranno tra gli ospiti nei tre giorni Paolo Belli, Piotta & Le Braghe Corte, Sergio Sgrilli, Checco Zalone, Cristina Donà, Zibba, Lo Stato Sociale, Marco Guazzone, Foxhound , Maria Antonietta, Eva Poles, Roberta Di Lorenzo e tanti altri, si terranno anche numerosi convegni e incontri a cura di diverse realtà del settore musicale, culturale, media e web, che si concluderanno con un’esclusiva per il Mei Supersound domenica 30 settembre a partire dalle 18 nel Foyer del Teatro Masini: il reading di “Denti Guasti” con Matteo De Simone, Pierpaolo Capovilla del Teatro degli Orrori e Daniele Celona, parole e musica, brani inediti composti appositamente per il romanzo dal cantautore torinese Daniele Celona, all’esordio quest’anno con l’album Fiori e Demoni.

 

Il ricco programma di convegni ed incontri partirà sabato 29 settembre con l’inaugurazione Ufficiale del Mei Supersound, la consegna dei Premi ai Festival Storici del Rock e della Musica Italiana e l’intervento dei rappresentanti del Comitato Direttivo della Rete dei Festival sul futuro dei festival musicali per emergenti in Italia, mentre si snoderanno nei due giorni una lunga serie di convegni e incontri letterari, organizzati, tra gli altri, da Editrice Zona e Nda, e accompagnati dal MusicLab, il laboratorio di formazione per giovani musicisti autoproduttori, e dal Campus Mei, l’ascolto dei demo da parte degli operatori del settore.

 

Ecco di seguito tutto il programma dei convegni di Supersound 2012 con l’apertura sui Festival, in collaborazione con Cresco, degli incontri letterari, del MusicLab e del Campus Mei e l’evento concluivo di Denti Guasti:

SABATO 29 SETTEMBRE:

Nelle sale del Consiglio Comunale

ore 14.30

Inaugurazione Ufficiale Mei Supersound e Premi ai Festival Storici del Rock e della Musica Italiana: Rock Targato Italia di Milano, Rock Contest di Firenze, Arezzo Wave, Tavagnasco Rock, Premio Tenco di Sanremo,Premio Lunezia di Carrara e Premio Musicultura di Macerata. Saranno premiati quali festival storici della nuova musica italiana e sarà chiesto loro un intervento sullo stato dell’arte e sul futuro di tali festival e di tale settore, iniziativa in collaborazione con Cresco, coordinamento nazionale delle realtà culturali.  Al momento tra gli altri  festival che interverranno ci sono: Trianon Indies, Martelive, Wanted Primo Maggio, Festival delle Periferie, Voci per la Liberta’, Arci Real, Over The Cover, Pastorizie, Reset , Rockin’ Umbria, Festival della Cicala, Carroponte, Rockalvi, Disco Days, Roccalling, Musica nelle Aie, Around the Rock, WeAllNeed, Alz ‘U Bbanne e tanti altri. Coordinano l’incontro Giordano Sangiorgi, portavoce della Rete dei Festival, e Luca Ricci di Cresco per una sinergia tra ifestival di musica e la scena culturale contemporanea attuale.

Cerimonia di consegna a Vrban del certificato ufficiale come primo ente sostenibile, interverranno i delegati del Comune di Verona e del Comune di Firenze, e i rappresentanti di Vrban ed Ecomusicfestival.it  Alessandra Bitti e Carlo Cremonesi.

A seguire, interventi sul tema degli Eco-festival e interventi dei rappresentanti del Comitato Direttivo della Rete dei Festival sul futuro dei festival musicali per emergenti in Italia, coordina Giordano Sangiorgi, patron del MEI.

Altri interventi da parte di Gennaro de Rosa di Musica Contro le Mafie.

Presentazione del FRU Contest, Festival delle Radio Universitarie, a cura RadUni e Ustation.it, intervengono Tiziana Cavallo (RadUni), Andrea Diani(RadUni) e Beatrice Alonzi delle Millionaire Blonde, gruppo vincitore del FRU Contest 2012.

Presentazione del sondaggio sul mondo dello spettacolo e sulle sue figure professionali a cura di Mauro Turrini di Ires-Cigl.

ore 15.30

Convegno a cura di Nuovo Imaie: il Presidente Andrea Miccichè incontra gli artisti emergenti.

ore 16.30

Forum sul tema degli spazi per i giovani emergenti sulla scena musicale italiana a cura di Mario De Luigi, direttore di Musica & Dischi. Alla tavola rotonda interverranno operatori del settore, esponenti dell’industria musicale e artisti, nonché il pubblico presente in sala, tra gli ospiti sarà presente Daniela Bozza di Mtv New Generation.

ore 18.00

50 anni di musica indipendente in Italia: i risultati del referendum tra 50 operatori del settore – Incontro e focus a cura di Enrico Deregibus

Sabato sera:

In diretta Radio Indie Music Like a cura di Protosound con oltre 200 radio e web radio; i premi e live della Notte Bianca del Mei e in Diretta su un Circuito di Web Tv

 

DOMENICA 30 SETTEMBRE:

Nelle Sale del Consiglio Comunale

ore 14.00

Presentazione del progetto “Ponti di Memoria”, associazione composta da musicisti, attori, narratori, registi, giornalisti, scrittori, associazioni, teatri, operatori, spettatori impegnati nel recupero della memoria italiana e delle pagine troppo spesso dimenticate della storia contemporanea del nostro Paese; a cura del Presidente Daniele Biacchessi.

ore 14.30 al Mic – Museo Internazionale delle Ceramiche

L’onda rosa nel rock indipendente. Parteciperanno: Angelica Lubian, Carlot-ta, Carolina Da Siena, Cassandra Raffaele, Charleston, Chiara Ragnini, Dogs Don’t Like Techno, Elisabetta Vendittozzi, Eva Poles, Fanny, Frida Neri, Giò Gardelli, Heidi Lee, Ilenia Volpe, Iotatola, Le Rivoltelle, Liana Marino, Lisa Manara, Marzia Stano, Monica P, Mumble Rumble, Roberta Di Lorenzo, Roipnol Witch, Sara Piolanti, Silvia Dainese, Silvia Parma, Valentina Amandolese e tante altre, interverranno anche l’autrice de “Le Ragazze del Rock” Jessica Dainese e le rappresentanti del Comitato “Se Non Ora Quando?”; l’incontro è realizzato in collaborazione con SOS Donna, conducono Maria Cristina Zoppa (giornalista musicale per Web Radio Rai) e Martina Liverani (giornalista e scrittrice). Seguirà dalle Ore 16.30 l’esibizione delle artiste del rock indipendente.

ore 15.00

Convegno sui nuovi media digitali, web radio e web tv Consegna del premio TiVoglioDigitale a cura della Femi – Federazione dei Media Digitali – e del premio web radio, in collaborazione con Radio RadUni, a Radio Kaos ItaLIS, la prima radio per sordi; coordina Giordano Sangiorgi, intervengono Matteo Lenzi (AltraTV.it) e Tiziana Cavallo(RadUni). Durante la premiazione si terrà la presentazione di nuovi progetti di musica on line: Amolamusica.it (Tin Hang Liu); Bed & Show (Tiberio Ferracane), Plindo, Zimbalam (Fabrizio Galassi), Music Releaser (Guglielmo Ubaldi), Myusic.me (Mizar Records) e altri progetti legati alla distribuzione della musica on line.

ore 16.00

Incontro curato da Francesco Fiore della Med Free Orkestra sull’importanza musicale e sociale delle bande e orchestre multietniche in Italia: parteciperanno l’Orchestra di Piazza Vittorio, la Banda Adriatica, la Banda di Piazza Caricamento, la Brigata Internazionale di Daniele Sepe, l’Orchestra Multietnica di Arezzo, l’Orchestra di Porta Palazzo, l’Orchextra Terrestre, la Med Free Orkestra, l’Orchestra Multietnica Furasté e l’Orchestra Multietnica Mediterranea e tante altre.

ore 18.00

Talk Show finale sul Futuro dei Giovani e della Cultura in Italia a cura di Claudio Caprara, parteciperanno l’On. Marianna Madia (PD), Marco Simoni (Fondazione Italia Futura), Filippo Rossi (Direttore  de “Il Futurista) e tanti altri rappresentanti del mondo politico ed associazionistico giovanile. Sono stati invitati anche l’On. Giorgia Meloni, l’On. Matteo Orfini e il Vice Ministro Michel Martone.

 

Nelle giornate di sabato 29 e domenica 30 settembre Supersound, assieme a Editrice Zona e Nda, presenta all’interno del suo ricco programma alcuni appuntamenti con esperienze, autori ed editori legati da sempre al mercato musicale, editoria e musica sono infatti sempre più correlate all’interno dell’offerta culturale degli ultimi anni.

Ecco i primi incontri letterari:

Sabato 29 settembre

 “SVILUPPI INCONTROLLATI. Bloom Mezzago Crocevia Rock” a cura di Aldo Castelli e Massimo Pirotta (VoloLibero Edizioni)

Fin dall’inizio delle sue attività il Bllom è sempre stato sinomino di musica; in più di 20 anni si contano oltre 3000 concerti di tutti i generi musicali, con gruppi provenienti da ogni parte del globo terracqueo, da nomi illustri a perfetti sconosciuti (spesso perfetti sconosciuti diventati poi nomi illustri).

Dai Nirvana a Enrico Rava, dai Motorpsycho a Buddy Miles, dai Green Day ai Sepultura. Il filo conduttore è quello della musica originale, attraverso qualunque declinazione musicale e ogni tipologia di performance.

Intervengono: Massimo Pirotta (VoloLibero Edizioni), Cristina Donà, cantante e autrice  

 

“No Wave. Contorsionismi e sperimentazioni dal CBGB al Tenax” (crac edizioni) 

di Livia Satriano

La rivoluzione No Wave: un movimento/non movimento musicale, un modo di fare arte, uno stile di vita. Nuovi suoni, una nuova estetica ma soprattutto un diverso e innovativo approccio creativo destinato a lasciare il segno su generazioni successive di musicisti. Dalla New York di fine anni ’70 alle influenze sulla scena musicale indipendente italiana del periodo. 

Livia Satriano è una giovane autrice che scrive e cura la prima pubblicazione italiana sull’argomento, con interviste inedite ai musicisti, materiali originali e codici QR che permettono l’ascolto immediato della musica citata nel libro.

Intervengono: Livia Satriano e Marco Refe di Crac Edizioni    

 

Rock in love – Da Elvis & Priscilla a Kurt & Courtney – 50 storie d’amore a tempo di rock - di Laura Gramuglia – Arcana edizioni

Cinquanta relazioni, cinquanta rapporti con alcuni tratti comuni e altri talmente folli e unici che sarebbe impossibile non raccontare.

Intervengono: Laura Gramuglia

 

Domenica 30 settembre

Riviera Club Culture di Pierfrancesco Pacoda (NdA Press).

La scena dance nella metropoli balnerare d’europa. Tra i primi anni ‘80 e la fine dei ’90 tra Rimini e Gabicce c’era il centro del mondo. Qui si narra la nascita e l’evolversi della scena musicale dance più importante d’Europa e insieme ad essa l’affermarsi di un modello turistico e di stili di vita che hanno fatto scuola nel mondo.

Intervengono Pierfrancesco Pacoda, Umberto Damiani, direttore artistico Irma records e Massimo Roccaforte, Editore NdA Press.   

 

“Social TV” è la prima guida italiana alla nuova TV nell’era di Facebook e Twitter. Il libro, scritto da Giampaolo Colletti e Andrea Materia, vuole raccontare la nuova TV svelandone le storie di successo, smontando i meccanismi, entrando nelle strategie editoriali e commerciali, presentando le golden rules per realizzarla e soprattutto per parteciparla. Perché la rivoluzione riguarda addetti ai lavori e telespettatori oggi users.  Edizioni Gruppo24Ore

 

Le giornate di sabato 29 e domenica 30 settembre vedranno anche lo svolgersi delle nuove edizioni del MusicLab e del Campus Mei, due occasioni imperdibili per i nuovi artisti emergenti:

Il Campus Mei, che si terrà presso la Galleria della Molinella dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 17, è un evento gratuito che da l’opportunità di far ascoltare la propria demo agli operatori del settore musicale, nasce infatti nel tentativo di fornire alle realtà autoprodotte una piattaforma di incontro con artisti e professionisti del settore musicale e discografico, i quali saranno chiamati ad esprimere giudizi, opinioni e consigli su tutti i lavori presentati. Ecco i primi nomi degli operatori che si sono resi disponibili ad ascoltare le demo dei giovani artisti emergenti: Federico Guglielmi (Mucchio – Rai Isoradio)Enrico Deregibus (Giornalista Musicale), Fabrizio Galassi (Zimbalam),Dario Salvatori (Giornalista – critico musicale Rai), Maria Cristina Zoppa (Web Radio Rai), Max Monti (Produttore Discografico Quintorigo), Marco Notari (Libellula Music), Giulio Tedeschi (Produttore Discografico – Toast Records), Gianluca Lo Presti (Produttore e Musicista – Disco Dada Records), Giampiero Bigazzi (Materiali Sonori), Fabrizio Brocchieri (Cinico Disincanto), Giordano Sangiorgi (MEI – AudioCoop), Luca D’Ambrosio (Musicletter.it), Fabio Gallo (L’AltopArlAnte)Luca Masperone (L.M. European Music)Dino Bovegna (Emi) e tanti altri.

Il corso nazionale di musica e internet “MusicLab” vuole creare un rapporto tra musica e web con l`approfondimento di strategie, risorse e nuovi modelli di business nella musica sui nuovi mercati digitali. L’obbiettivo è quello di fornire quegli strumenti e quelle nozioni di base che serviranno per conoscere meglio i rapporti che legano la musica e il web, e, quindi, per poter generare nuove opportunità di business. Di seguito il programma:

Sabato 29 settembre

Ore 09:00 – 13:00

Giordano Sangiorgi sul Mercato Musicale attuale

Max Monti come si produce oggi complessivamente un nuovo artista e una nuova band

Come si produce un artista : Lorenzo Montanà  

Visibilità sul web e sui social network comunicazione e marketing : Luca “Red” Esposito – ( Inclub Italia)

Ore 15:00 – 19:00

Nuove idee per l’autoproduzione: album su USB con Daniele Coluzzi (Io Non Sono Bogte)

Lezione sulle dinamiche dei social, media e promozione web con Tin Hang Liu (Amo la Musica)

Promoradio, come si promuove in radio e web radio: con Fabio Gallo de L’Altoparlante

Roberto De Luca e Roberto Sburlati (Libellula Music): Booking

Workshop Note Legali. “Lavorare in regola sui diritti : Siae, Scf, Nuovo Imaie e Enpals”. Relatore: Andrea Marco Ricci (Note Legali)

Sera: sul palco show case de Le Maschere di Clara: come si costruisce una rock band

 

Domenica 30 settembre:

 

Ore 09:00 – 13:00

Come si compone un brano: Ilenia Volpe e Simona Cazzari

Come si registra in studio: Gianluca Lo Presti

Come si distribuisce nei canali indipendenti editoriali: Massimo Roccaforte di Nda di Rimini

Distribuzione Digitale e Self Promotion, con Fabrizio Galassi di Zimbalam

Self-publishing e Self-Promotion, con Mauro Sandrini

Come si realizza un ufficio stampa: Enrico Deregibus

Come si realizza un videoclip, con Vincenzo D’Arpe di Freiem Film

Infine, grande chiusura con il reading di Denti Guasti con Matteo De Simone, Pierpaolo Capovilla del Teatro degli Orrori e Daniele Celona:

Domenica 30 settembre alle ore 18 al Teatro Masini di Faenza

MATTEO DE SIMONE, PIERPAOLO CAPOVILLA e DANIELE CELONA: READING ESCLUSIVO PER IL MEI SUPERSOUND DI DENTI GUASTI – Un romanzo di Matteo De Simone

Evento di chiusura unico della tre giorni di musica giovanile faentina

 

Dopo il mini-tour di febbraio, torna per una esclusiva imperdibile al Mei Supersound di Faenza, la tre giorni di musica giovanile emergente che si tiene dal 28 al 30 settembre, il reading di “Denti Guasti” con Matteo De Simone, Pierpaolo Capovilla e Daniele Celona che è sintesi del secondo romanzo di Matteo De Simone.

Parole e musica. Brani inediti, composti appositamente per il romanzo dal cantautore torinese Daniele Celona, all’esordio  quest’anno con l’album Fiori e Demoni.

 

“In questo piccolo, intenso dramma giovanile si cela la sconfitta delle anonime sorti individuali che si sprecano in un presente affannoso e insensato, in cui qualche delitto tiene banco in tv per intere stagioni mentre altri delitti, altri anonimi destini, si spengono nell’indifferenza collettiva”.

 

Così Sergio Pent, su «Tuttolibri», l’inserto libri del quotidiano «la Stampa», ha descritto e raccontato Denti Guasti (pp. 232, 14 euro) il secondo romanzo di Matteo De Simone, cantante e bassista dei Nadàr Solo.

 

“Denti guasti è un grido di disperazione. Ma, se osservi attentamente, aguzzando lo sguardo fra le parole, lo vedi, perché c’è. Quel magnifico desiderio – è imperioso – di riscatto, di emancipazione, di giustizia. È la bellezza della vita, che ci manca tanto.”

 

Queste invece le parole di Pierpaolo Capovilla, cantante e leader del Teatro degli Orrori, il cui nuovo album, Il Mondo Nuovo e’ stato acclamato quest’anno come l’album indie di maggior successo. Vicino a Denti Guasti per atmosfere e vicende, Il Mondo Nuovo contiene 16 storie di (stra)ordinaria umanità: individui in migrazione, in fuga da realtà spesso tragiche, verso un paese dove dovranno comunque continuare a combattere per la loro vita e la loro dignità.

 

Domenica 30 settembre alle ore 18 nel Foyer del Teatro Masini di Faenza, come evento esclusivo e conclusivo della tre giorni del Mei Supersound di Faenza, Matteo De Simone, Pierpaolo Capovilla e Daniele Celona porteranno insieme Denti Guasti per un appuntamento imperdibile.

 

http://www.facebook.com/dentiguasti

 

Fonte: www.meiweb.it

 

 

Si segnala che tutti i programmi sono  provvisori e potranno subire variazioni e/o integrazioni

 

Per informazioni:

info@audiocoop.it

mei@materialimusicali.it

0546 24647

Visitate i nostri siti:

www.audiocoop.it

www.meiweb.it


You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Recent Comments

AUTORIZZAZIONE DEL TRIBUNALE DI AREZZO N.6/2011 DEL 13 /5/2011

Recent Posts