17
December , 2018
Monday

fiofamagazine

diamo voce alla musica

Pianoforte, musica sostenibile nell’Appennino toscano

Posted by adminfiofa On giugno - 20 - 2012

Un piano diabolico sta per invadere il Casentino. Il suo delirio creativo sconvolgerà per tre giorni il cuore delle montagne aretine all’insegna dell’unicità e della ‘diabolicità’ e a suonarlo, in creazioni inedite e ad hoc, saranno artisti del calibro di Sergio Cammariere, Rita Marcotulli, Danilo Rea, Antonello Salis, Cesare Picco, Rocco De Rosa, Massimo Giuntoli, Alessio Bertallot.
È il simbolo di ‘PianoForte’, tre giorni di concerti ed eventi con lezioni a cielo aperto, convegni, performance inedite e irripetibili, ma anche cucina, fotografia, cinema, letteratura, tecnica. Tutto con un unico comune denominatore: la tastiera del piano.Lo scenario è quello di Pratovecchio nel cuore del Casentino, dove dal 20 al 22 di luglio sono chiamati a raccolta gli amanti della buona musica.
Questa rassegna non convenzionale, organizzata dall’associazione PratoVeteri, ha una firma d’eccezione nella direzione artistica: la Banda Osiris che ha nella follia musicale e nella leggerezza della qualità artistica il proprio marchio di fabbrica.

“Intendiamo ‘pianofortizzare’ il centro storico di questo borgo nel cuore del Casentino – dice Roberto Carlone della Banda Osiris -. Una proposta a 360 gradi coniugando il termine piano-forte in tutte le sue accezioni, partendo dalla musica piùpura fino alle varie forme di arte collegabili. Il tutto condito dalla diabolica follia di un pianoforte a coda … appuntita!”.

Ci sarà un concorso dedicato al migliore suonatore di piano-bar: i voti corrisponderanno al dono di un bicchiere di vino al pianista.
I corsi di pianoforte si svolgeranno nelle piazze aperti a tutti, così come incontri sulla storia, i segreti e i sogni del pianoforte.
Ci sarà anche uno workshop di fotografia, ovviamente in bianco e nero.

La manifestazione ha il sottotitolo di “Musica sostenibile nell’Appennino Toscano”: il finanziamento arriverà dal ‘basso’ grazie al crowfunding di Eppela.com e al contributo economico di chiunque voglia sostenerlo. Inoltre attraverso donazioni simboliche durante i tre giorni di evento, saranno piantati nuovi alberi a poca distanza dalla piazza di Pratovecchio per contribuire al rimboschimento delle foreste casentinesi.

Informazioni e programma: www.pianofortesostenibile.com

Biglietto: 5 euro ad evento; ridotto 3 euro per i soci Coop

 

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Recent Comments

AUTORIZZAZIONE DEL TRIBUNALE DI AREZZO N.6/2011 DEL 13 /5/2011

Recent Comments

DIECI DIAZ

On giu-15-2012
Reported by adminfiofa

Ultimi giorni per iscriversi a Vocal Contest VII° ediz.

On giu-25-2018
Reported by adminfiofa

LYRICAL JAZZ DUO

On lug-28-2014
Reported by adminfiofa

Il rock arriva in Fortezza Vecchia a Livorno

On ott-2-2014
Reported by adminfiofa

“Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty 2011″

On giu-29-2011
Reported by adminfiofa

Recent Posts