8
August , 2022
Monday

fiofamagazine

diamo voce alla musica

Pirates è salpato….

Posted by adminfiofa On novembre - 19 - 2011

SALPATO PIRATES DAL TEATRO NUOVO DI MILANO,

 

 

Il 15 novembre è finalmente salpato Pirates il Musical; l’entusiasmante viaggio che farà scalo  nei migliori teatri italiani è cominciato dal Teatro Nuovo di Milano dove resterà in replica sino al 27 novembre. La presenza di un personaggio amato come Luisa Corna, tra l’altro alla sua prima esperienza di musical, la particolare formula interattiva, che prevede il coinvolgimento del pubblico prima ancora che inizi lo spettacolo e la presenza di una band dal vivo, e che band! ad eseguire cover in un piratesco remake; sono i punti di forza e costituiscono l’originalità del Musical (dell’anno 1774) Pirates. Ad eseguire la colonna sonora: i Trolls . Dopo 40 anni il desiderio del Maestro Pino Scarpettini ha preso corpo e la storica band è nata di nuovo e con loro “…Are Back..” il cd di prossima uscita contenitore di vecchi e nuovi successi.

Scarpettini è partito da stesso e dalle origini, e da queste a venir in su, si è infatti avvalso di artisti amici incontrati nel lungo corso della sua carriera di talent scout, nomi noti al nostro magazine come Paul Moss, Guglielmo Caioli, Lorenzo Iuracà, “l’indispensabile”Chico De Majo e Leandro Bartorelli; e Pirates che li riunisce nell’esecuzione di cover, sancisce solo l’inizio di un atteso ritorno… del quale avremo molto di cui parlare.

Ma torniamo al musical, a Pirates e al cast composto da diciotto artisti poliedrici: cantanti, attori, ballerini e acrobati, da evidenziare la partecipazione dell’eclettica e brava Erminia Moscato nel ruolo di Anguilla e di un sorprendente Mario Botteghi alias Barbarossa; Paolo Barillari che avevamo avuto modo di  conoscere nella presentazione dello spettacolo “la Parola al Signor G”, veste invece i panni del duro Barbanera.

Prodotto da Villa Group, Pirates è nato da un’idea di Maurizio Colombi che ne ha scritto i testi e curato la regia insieme a Michele Visone.

Lo hanno definito il Moulin Rouge italiano. “La scelta di dare un nome inglese, Pirates, è andata per non togliere internazionalità, ma si tratta di è un musical made in italy”:-ha chiarito Colombi durante la conferenza stampa di presentazione.

Nella rappresentazione c’è tutto quel che si puo’ chiedere ad una storia di pirati, compresa una veleta satira politica, piu’ pirata di cosi?, mix da copione e d’improvvisazione faranno di ogni spettacolo uno spettacolo nuovo e divertente per grandi e bambini, stimolando il ricordo di qualche bella musica.

Tiziana Etna

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Recent Comments

AUTORIZZAZIONE DEL TRIBUNALE DI AREZZO N.6/2011 DEL 13 /5/2011

Recent Comments

L’Eco di una voce x domani

On dic-10-2013
Reported by adminfiofa

Il nuovo album di Luca Janovitz: ONE DAY ONLY, NOV 23

On mar-2-2012
Reported by adminfiofa

Festival of Festival

On nov-1-2010
Reported by adminfiofa

Nuovo statuto Siae:le ragioni del NO

On gen-28-2013
Reported by adminfiofa

Recent Posts