20
July , 2019
Saturday

fiofamagazine

diamo voce alla musica

Una nuova collaborazione per Flavia Marrali: dalla produzione di Livio e Dydo del noto gruppo hip ...
Eccoci qua!... come ogni anno inizia la telenovela del Festival di Sanremo!...... e per suscitare ...
Natale con i Bambini dell’Associazione KIM Onlus   Il 21 dicembre 2011 alle ore 20 presso l’Auditorium ...
la nuova categoria rubrica
Il Talk Show di Spazio D’Autore, in onda la seconda puntata , 26 giugno, alle ...
REPLICA IN ONDA SABATO 15 GENNAIO ore 21.00 REPORTAGE da CHRISTMAS SONG su MC TELEVISION ...
  Tra le tante iniziative solidali nate a seguito dell'alluvione,che la notte tra il dieci e ...
spettacolo news di Tiziana Etna Performance in unplugged della band di Pino Scarpettini, i Trolls si è svolto ...
Luca Janovitz firma la title track del film Aspettando la Bardot di Marco Cervelli. Il ...
Cari Lettori, nuovo appuntamento con l’editore. Il nostro giornale si occupa come sapete di musica e ...

Archive for dicembre 14th, 2018

#AppSongContest; si vince la produzione di un brano inedito

Posted by adminfiofa On dicembre - 14 - 2018 ADD COMMENTS
———- Forwarded message ———
From: polo artistico vinile <poloartisticovinile@gmail.com>
Date: dom 9 dic 2018 alle ore 20:50
Subject: AppSongContest- Aperte le iscrizioni al primo contest in App
To: <a.pompeo@ilivemusic.com>, Lorenzo Iuracà <lorenzoiuraca@hotmail.it>

E’ in arrivo il primo contest gestito interamente in App;

 “i per i” in collaborazione con I Live Music presentano AppSongContest.

 

 

APPSongContest è un concorso per giovani solisti e gruppi musicali autori ed interpreti di musica originale che si propone di offrire 

visibilità ai partecipanti e la produzione per il vincitore, di un brano con l’etichetta discografica iPERi.

Dal 15 dicembre 2018 al 20 gennaio 2019 sarà possibile iscriversi e partecipare al primo AppSongContest italiano. 

E’ un occasione che singoli cantautori, formazioni  e band senza vincoli discografici, ovvero senza un contratto in essere con nessuna

 etichetta, non dovrebbero perdere.

Con lo scopo di conoscere nuovi talenti, di cui brulica tutto il territorio nazionale, l’etichetta discografica “i per i” Recording Label e l’App I 

Live Music, nota nel settore per mettere in contatto le realtà operanti nel panorama musicale con i numerosi artisti italiani, hanno 

organizzato il primo concorso interamente gratuito che si svolge in App.

Al contest si partecipa con un provino, anche semplicemente registrato con strumento e voce e possono partecipare diversi generi musicali 

(rock, indie, elettronica, folk, dream pop, psichedelia, reggae, funk, blues, hard rock, nuovo cantautorato, etc) purché sia materiale inedito 

ed originale . Non sono previste limitazioni per quanto riguarda la lingua usata nel testo.

 Per partecipare occorre andare sull’app store, scaricare I Live Music e registrarsi, caricare da “soundcloud” almeno un brano, anche edito o 

cover, ed un provino che non sia mai stato realizzato in studio e candidarsi su ILive Music. Al vaglio di una giuria competente formata da 

produttori, cantautori, arrangiatori, musicisti e giornalisti ci sarà il provino, poiché sarà il brano che verrà realizzato in studio da “i per i” e 

che godrà di una produzione discografica con promozione e di distribuzione presso tutti gli store digitali. E’ importante che non via sia 

caricato il solo provino per dare modo alla giuria di valutare il mondo discografico dell’artista candidato. Il regolamento completo è 

dettagliato sarà consultabile su www.poloartisticovinile.com e su www.ilivemusic.it.

 

Comunicazione “i per i” Recording Label

REGOLAMENTO:

#APPSONGCONTEST

di iPERi in collaborazione con iLiveMusic

 

CHI PUO PARTECIPARE

Per iscriversi è necessario non avere un contratto in essere con nessuna etichetta disco- grafica/major, la manifestazione è aperta ad ogni genere musicale (rock, indie, elettronica, folk, dream pop, psichedelia, reggae, funk, blues, hard rock, nuovo cantautorato, etc) pur- ché sia materiale inedito ed originale.

Non sono previste limitazioni per quanto riguarda la lingua usata nel testo. L’iscrizione è completamente gratuita.

COME PARTECIPARE
Per partecipare alla selezione occorre iscriversi gratuitamente all’APP di iLive Music e se-

guire i seguenti passi:
-crea il tuo profilo Artista/Band e completa ogni sua parte, aggiungendo la bio, foto profilo

L’ APPSongContest è un concorso per giovani solisti e gruppi musicali autori ed inter- preti di musica originale che si propone di offrire ai partecipanti le migliori condizioni di visibilità e la produzione per il vincitore, di un brano con l’etichetta discografica iPERi in collaborazione con l’App iLive Music.

inserisci i brani da youtube o soundcloud (qualora non lo avessi già fatto)
-carica sul tuo profilo iLive Music almeno 1 brano extra o una performance ( che ci permet-

ta di conoscere il mondo musicale dell’artista)

-per partecipare è necessario caricare in ”SOUNDCLOUD” un provino che non sia mai stato pubblicato
deve essere registrato come PROVINO/BOZZA, quindi NON ARRANGIATO,
dopo averlo caricato in soundcloud fate upload del brano sul vostro profilo artista di ILive- Music e candidatevi tramite l’app

-il brano oltre al titolo dovrà contenere l’ashtag #appsongcontest

IL CONTEST E LE GIURIE

Il contest si svolge completamente all’interno dell’APP iLiveMusic.
Una giuria competente deciderà, in base ad alcuni parametri che l’etichetta tiene in consi-

derazione, chi vincerà l’App Song Contest.

La giuria è composta da Lorenzo Iuracà (cantautore e Label Manager) Etna Tiziana (Uffi- cio stampa iPERi) Nicola Barontini (Artista iPERi) Mikol Zanni (Artista iPERi) Alex Bimbi (Pianista e maestro di musica)

I PREMI

i per i” mette in palio la produzione musicale del brano,della creazione globale in totale collaborazione con l’artista e dell’arrangiamento. Il lavoro potrà essere in gran parte gesti- to da remoto. Il brano verrà posto in vendita o a titolo gratuito a giudizio insindacabile del- l’artista che potrà, se vorrà, avvalersene per scopi promozionali. Inoltre “i per i” si occuperà della promozione del brano con stesura di un comunicato di presentazione ed un altro in- formativo di uscita del brano con Spotlight e recensione dell’artista e del brano. Godrà di uno spazio nei canali d’informazione partneship del Polo Artistico Vinile di Livorno. “i per i” comunicazione si impegna quindi a promuovere il brano attraverso interviste radiofoniche, ed articoli mezzo stampa,( tra i quali fiofamagazine.com) ed ospitate presso i contest e le manifestazioni da essa organizzata.
All’interno del Polo Artistico e a posteriori potrà essere organizzata una serata di festeg- giameto, dove l’artista potrà presentare uno show case di circa 30 minuti per la presenta- zione del brano e della sua realtà musicale. A titolo preferenziale i primi dieci classificati del contest saranno convocati quali ospiti d’onore della serata.

Regolamento e modalità sono pubblicati nei rispettivi siti delle parti organizzatrici :

www.poloartisticovinile.com www.ilivemusic.com
e su
www. fiofamagazine.com.

Apertura AppSongContest 15 Dicembre 2018 – Chiusura AppSongContest 20 gennaio 2019
Entro il 31 gennaio 2019 negli stessi verrà esposta la decisione.

Tra gli artisti e le band che si candidano al contest, alcuni, ritenuti in linea con l’etichetta promotrice, potranno essere contattati dall’etichetta. Tra tutti i partecipanti dieci artisti o band verranno invitati alla serata di presentazione del brano vinto, che si svolgerà presso il Polo Artistico Vinile di Livorno.

I Dieci artisti ritenuti in linea con l’etichetta ed il vincitore verranno comunicati attraverso

www.poloartisticovinile.com www.ilivemusic.com

I tempi cambiano; promuovere nel web un artista o un brano musicale

Posted by adminfiofa On dicembre - 14 - 2018 ADD COMMENTS

Di Tiziana Etna

Essendo di forte interesse per il nostro giornale, ripropongo anche qui il contenuto che ho scritto per il blog tematico AddLance:

Fino a pochi anni fa l’artista che voleva farsi conoscere cominciava dalla realizzazione di un cd demo contenente poche tracce, massimo quattro ed arrivava a stamparne cinquecento/mille copie principalmente da destinare alle etichette discografiche e da vendere durante le performance. Inviava per posta i cd nella speranza di essere ascoltato e prodotto da un etichetta, dopo di che, tutto il lavoro di comunicazione, promozione e distribuzione veniva pilotato dall’eventuale etichetta discografica e dal suo ufficio stampa e l’artista doveva occuparsi solo di fare musica. Con internet la musica è cambiata! in senso figurato e letterale, le grandi etichette discografiche lavorano su “prodotti” che coltivano e raccolgono e la scena indipendente vive un inversione di tendenza.

Etichette indipendenti ed autoproduzioni possono investire tempo e risorse contando sul potere virale del web, ma la presenza in rete deve essere ben costruita e gestita con costanza. Dal vinile al cd non c’era musica senza un supporto per diffonderla, oggi abbiamo a disposizione ogni mezzo e la musica può essere ascoltata, ritrovata, ricercata e scoperta da uno smartphone.

Il mondo della discografia ha passato minimo un decennio di caos, qualcuno ha dato la colpa ad internet, certamente la diffusione della musica edita senza controllo ha creato non poco scompiglio, fino a quando non si è un po’ regolamentata e si è capito che la rete è una grande risorsa a disposizione di tutti, infatti, chi invece di lamentarsi l’ha sfruttata ne ha colto frutti.

Oggi giorno non esiste neanche più l’esigenza del cd demo, nascono nuovi supporti di diffusione dei quali scriverò in seguito, un artista può uscire con un singolo ed offrire chiaramente un immagine di se’ attraverso la gestione di un canale video tipo youtube con contenuti attinenti ma variegati, vivendo una vita social; il problema di internet è che va veloce e cambia faccia continuamente, chi suona da tempo è sicuramente passato da myspace, per questo è importante che l’artista diventi l’imprenditore di se stesso.

Come stare dentro il cambiamento tecnologico e non disperdere il conquistato?

Molto dipende dal percorso che si è scelto; se discografico o se live,

ma sia che si hanno dei brani propri registrati in studio da voler distribuire attraverso gli store digitali o che si desidera confermare la presenza in rete allo scopo di trovare date, l’ideale è scrivere un curriculum artistico o biografia, sintetica e ben suddivisa : formazione, esperienze e riconoscimenti. La biografia dovrebbe essere redatta in due versioni, una più descrittiva da utilizzare nelle proprie pagine ed una più sintetica da allegare volta volta ai vari comunicati di presentazione.

Interpreti e cover band in cerca di date:

troveranno nella creazione di una solida rete social il modo migliore per far conoscere il proprio progetto. L’apertura di un canale youtube, di una pagina facebook e di istagram saranno sufficienti se aggiornate con frequenza periodica ed arricchite di video e di contenuti attinenti, il collegamento ad un sito eventuale è un arricchimento, per questo tipo di comunicazione artistica il nuovo sito swite è un soluzione pratica ed economica, in quanto vi permette di avere un dominio tuonome.com/it ecc ma basta aggiornare i social che si aggiornano in automatico le pagine del sito, offrendo sempre contenuti recenti, numeri e recensioni di riporto dai social media, d’effetto per chi capita sulle vostre pagine. In questo caso la biografia descrittiva è nelle informazioni di facebook e in automatico nella sezione “chi siamo” del vostro sito. Mentre la biografia breve insieme ad una foto ed il link del canale youtube, verrà inviata via email alla vostra lista di contatti ogni volta che c’è un esibizione importante. I dettagli dell’evento da promuovere saranno scritti nel comunicato di presentazione, chi e cosa farà quando e dove si esibirà sarà scritto in modo pulito, diretto e senza licenze poetiche o letterarie. Questo comunicato sarà indirizzato alla stampa locale dove si svolge il live. Se vi muovete a livello locale intanto raccogliete indirizzi di redazioni di zona, di addetti ai lavori come manager, produttori, organizzatori di eventi, gestori di locali che offrono musica dal vivo. Molto importante è creare una rubrica di indirizzi di siti di “segnalazione eventi”, i quali, spesso offrono l’inserimento semplificato ed è sufficiente un semplice copia ed incolla dell’url dell’evento creato su facebook.

Promuovere un brano o un LP

Un po’ diverso è il discorso per chi ha un prodotto discografico proprio. Redatta la biografia è consigliato un servizio fotografico, immagini da postare su istagram per chi comincia a seguirvi e per creare post, locandine ma sopratutto foto diverse da allegare ai comunicati stampa. L’uscita di un nuovo brano o disco contempla un informazione più ampia; giornali locali e nazionali, cartacei e telematici, riviste di settore, siti tematici, radio, organizzazione di eventi, booking, tv, etichette discografiche più indirizzi riuscite a trovare più sarà possibile che si parli di voi. Riepilogando si redige una biografia in due versioni, una breve per la comunicazione diretta e da allegare ai comunicati successivi ed una leggermente più ampia, per i social ed il web.

L’artista che vuole far conoscere il proprio prodotto musicale potrà creare un sito ufficiale, semplice e funzionale, il nuovo sito che attinge dai social collegati è un sistema veloce e interattivo anche in questo caso. E’ bene avere un nome unico per tutti gli account, nome artista o disco e non creare account doppi per non risultare dispersivi, non è da sottovalutare neanche la perdita del controllo su del materiale che tra un anno potrebbe non rappresentarvi più, creandovi magari danni d’immagine e non mostrando il vostro attuale percorso a chi vi cerca con parole chiave sbagliate. Creata la biografia, realizzato il book fotografco, collegata la rete dei social: facebook, istagram e youtube che hanno funzionalità differenti, stillata una lista di contatti relativi a giornali, radio, tv e realtà di settore e pubblicato il sito ufficiale è il momento di promuovere l’uscita del disco o del brano. Pubblicate solo i contenuti migliori, di qualità, attinenti e che vi rispecchiano sul presente, quello che volete fare arrivare di voi e fatelo con costanza e periodicità. L’uscita di un singolo, di un Ep o di un Lp che sia gratuito, in vendita o una parte omaggio ed una no,può essere comunicata con primo invio che informa in merito alla data d’uscita del brano o cd e dove trovarlo e con un secondo invio che informa sull’avvenuta uscita; in quest’ultima email potreste tentare la richiesta di un intervista.

 

Recent Comments

AUTORIZZAZIONE DEL TRIBUNALE DI AREZZO N.6/2011 DEL 13 /5/2011

Recent Comments

“Che vi Piaccia o no”…il LIVE

On dic-2-2017
Reported by adminfiofa

“Christmas is love” singolo TrollsLab

On dic-7-2013
Reported by adminfiofa

Musica: non c’è più bisogno della pirateria?

On lug-11-2011
Reported by adminfiofa

Gli ultimi eventi e attività FIOFA 2010

On nov-1-2010
Reported by adminfiofa

sanremo 2012…+ o -… ma le canzoni?

On feb-22-2012
Reported by adminfiofa

Recent Posts