18
October , 2018
Thursday

fiofamagazine

diamo voce alla musica

articolo di Angela Amoroso. Diversità, matrimoni, separazioni, pedofilia: tanti sono i temi trattati nel nuovo singolo ...
E' la 35esima edizione: una occasione per fare una scorpacciata di adrenalina musicale (in primis Eurosmith!), ...
L' Accademia Arte, Musica e spettacolo Onlus, organizzatrice dell'Evento Festival Internazionale della Canzone d'Autore-VOCI DALLA PIAZZA, rende ...
Mi piace trasmettere questa lettera indirizzata non solo a me ma anche al nostro vice ...
Cos'è l'amore? Bella domanda… mille poesie e canzoni sono state scritte in suo onore, ma ...
Continua l’appuntamento radiofonico di Paolo Boruni con il suo PB SHOW,in onda ogni lunedì e ...
Addio Vincenzo!!! Scompare un amico ed un grande maestro di vita per chi come me da ...
PREMIATI GLI SFORZI DI ANNI DI LAVORO DI FIOFA , AMICI DELLA MUSICA ____________ Il decreto Cultura ...
DOMENICA 7 NOVEMBRE ORE 23.30 - RAI TV 3 La nostra artista associata alla federazione ...
Finalmente! ...ancora una bellissima collaborazione con il cantautore Stefano "ERA CHIARO." Pettini... perchè finalmente? Perchè a volte ...

Archive for agosto, 2018

Maremma Spettacoli eleva ad Onlus le sue finalità

Posted by adminfiofa On agosto - 30 - 2018 ADD COMMENTS

Il 12 settembre, presso la sala Tirreno del Comune di Follonica, avrà luogo la conferenza stampa di presentazione del progetto dell’associazione, ora Onlus Maremma Spettacoli; la conferenza è aperta a quanti desiderano approfondimenti, alla stampa e ai rappresentanti di associazioni Onlus e No profit dei comuni toscani, ma in particolare dei comuni che costituiscono la maremma. “E’ importante”, spiega il direttivo di Maremma Spettacoli Onlus,”che siano presenti altre associazioni attive in ambito umanitario, sociale, culturale e turistico, perchè ci poniamo come supporto organizzativo per eventi a scopo rigorosamente solidali, ma a dirlo così è riduttivo,ed ecco perchè vi invitiamo a partecipare all’incontro di presentazione”. In attesa della conferenza stampa, anticipiamo che Maremma Spettacoli è nata come associazione di promozione sociale con la mission di sostenere il talento emergente attraverso la creazione di una rete costituita da realtà esistenti e progetti ideati per contribuire alla riqualificazione del territorio, Maremma Spettacoli eleva le sue finalità ad “Onlus” ed in qualità di organizzazione non lucrativa di utilità sociale, si pone al servizio di tutti, in particolare di enti, imprese ed associazioni che perseguono obbiettivi ed interessi comuni a quanti vivono, lavoro e costruiscono nel territorio maremmano. La maremma offre un territorio naturale con molti paesaggi e risorse, ricco di storia ma dal fascino selvaggio, un territorio interessante sotto molti punti di vista, in particolare l’aspetto turistico, dai monti al mare, con i suoi borghi, le colline e le sue acque termali, le pinete e le sue caratteristiche tradizioni, una terra tuttavia poco promossa e poco conosciuta anche dalla stessa toscana, Qui archeologia ed arte sono sinonimi e in una società corrotta dalla leggerezza mancano di pretesti ludici e d’intrattenimento atti ad offrire maggiori occasioni per esplorarla, per percepirne le energie e per raccontarla. L’organizzazione di eventi che partecipano al raggiungimento di obbiettivi socialmente utili o/e che favoriscono la sensibilizzazione a problematiche oggettive del luogo o della nazione, attraverso occasioni ricreative e spettacolari può rivelarsi un valido strumento, sia per la terra di Maremma che per gli artisti che qui nutrono il loro talento, per contribuire alla realizzazione di cause umanitarie aiutando al contempo, l’ampliamento dell’offerta turistica del territorio.
L’esperienza di oltre tre decenni di attività nel settore artistico sia a livello nazionale che sul “campo maremmano”, agli albori come dj, oggi come art director, di Giuliano Caliaro, ideatore e fondatore di Maremma Spettacoli, unito al desiderio profondo ed in un certo senso romantico di questo uomo di dare valore culturale alla visione popolare dello spettacolo, è la garanzia di apertura ad alleanze a scopo benefico con altri movimenti. Maremma Spettacoli Onlus espande il suo operato al servizio della sinergia, prestando attenzione e cura agli artisti emergenti ed affermati di ogni disciplina, ed in condivisione con azioni umanitarie e sociali partecipa alla promozione e la riqualificazione della maremma.
di Tiziana Etna

Letta da Flavio Insinna; la fiaba senza età di Danil per i bimbi di Amatrice

Posted by adminfiofa On agosto - 26 - 2018 ADD COMMENTS

Se non osi non saprai mai se avresti potuto realizzare di più; e se hai la fantasia e l’intraprendenza di scrivere storie è perchè hai una gran voglia di comunicare e sicuramente se i tuoi contenuti arrivano al cuore anche di poche persone è gia una vittoria; ma lo è ancora di più se a sostenere il tuo progetto è una celebrità, del tipo che più ama la gente perchè vicina alla gente, come lo è Flavio Insinna e se con i tuoi contenuti partecipi attivamente e concretamente a qualcosa di più grande, be’ allora è una gran vittoria. Daniela Lotti è Danil, autrice del libro:”L’orologio e l’incantesimo del tempo”, da oggi anche audiolibro.
Danil ha “osato” chiedere” con animo solidale e Flavio Insinna con lo stesso animo ha risposto; il comunicato giunto in redazione racconta testualmente:-
“…Lo scorso 2 luglio, Insinna ha pubblicato un messaggio sulle pagine dei social network con su scritto “Una fiaba per bambini e adulti il cui ricavato verrà donato in beneficenza ai bambini di Amatrice. Spero di vedere la vostra foto con il libro in mano!”, … coinvolgeva il pubblico di tutta Italia ad acquistare il libro di Daniela Lotti per aiutare i bambini di Amatrice. Da lì si sono susseguite numerose condivisioni, che, sotto l’hashtag “#MettiamociLaFacciaDaje”, hanno raccolto adesioni da parte del pubblico italiano…”
Premesso che il ricavato della vendita del libro è donato all’Istituto Omnicomprensivo di Amatrice, l’invito di Insinna ad acquistare il libro era probabilmente la risposta che Danil sperava, possiamo solo immaginare quale grande soddisfazione e gioia abbia provato l’autrice toscana quando il Flavio nazionale ha abbracciato il suo progetto, decidendo di essere la voce narrante dell’audiolibro “L’orologio e l’incantesimo del tempo”.
Registrato presso lo Studio Larione 10 di Firenze,l’audiolibro è stato realizzato in collaborazione con l’autore e musicista fiorentino Luca Bechelli, autore delle musiche presenti all’interno ed è stato presentato domenica 26 agosto presso l’Area del Gusto di Amatrice, alla presenza dell’autrice Daniela Lotti alias Danil, di Flavio Insinna, del Consigliere della Regione Lazio Sergio Pirozzi e del musicista Luca Bechelli. L’evento è stato mediato da Moka che ne ha condotto le interviste.
L’invito è naturalmente quello di acquistare l’audiolibro, recuperare un pò di buone abitudini e di buone letture per i nostri bambini e per i bambini di Amatrice.
di Tiziana Etna

DIANA ENSEMBLE, il nuovo EP pubblicato con ISI

Posted by adminfiofa On agosto - 26 - 2018 ADD COMMENTS

Diana-Ensemble

DIANA ENSEMBLE, il nuovo Ep pubblicato con ISI Produzioni, del trio di musicisti classici composto da Valentina Leoni, Mario Lopomo e Annamaria Roca.
Una voce melodiosa e due chitarre suonate da Maestri di grande livello con un repertorio classico e ricercato.
Felici di questa collaborazione ci auguriamo risultati importanti e nuovi album insieme.

Cliccando su questo player è possibile ascoltare i brani ed accedere in tutti gli store

Spazio d’Autore un premio tra storia, poesia e musica

Posted by adminfiofa On agosto - 22 - 2018 ADD COMMENTS

di Tiziana Etna
Giunti a San Giminiano si entra nelle mura che sussurrano storie e racconti, si sale lungo le contrade sorridendo ai turisti fieri di appartenere ad una terra tanto bella che offre meravigliosi paesaggi e gustose delizie; un bicchierino di vernaccia, un crostino al tartufo, un boccoccino di pecorino e di prosciutto di cinghiale e si è pronti ad incontrare “Dante”, no per l’effetto del vino, ma per rievocazione… e con i suoi versi accompagna, si sale ancora un pò e si arriva alla Rocca di Montestaffoli, la rocca domina il panorama, anche se da due anni, e per non farsi mancare niente neanche il naturale spettacolo pirotecnico, durante la notte di San Lorenzo e quella che precede, il palco di Spazio d’Autore domina la rocca, e la musica che si contestualizza nell’iniziativa “Calici di Stelle” assume un aria autentica e deliziosamente sovrana.
La trentaseiesima edizione di Spazio d’Autore si è svolta a San Giminiano, per due serate ha regalato emozioni, stupito e ricordato, premiato il cuore e la carriera artistica e riunito amici di percorso di vecchia e nuova generazione.
Trentasei anni or sono che Pino Scarpettini ha un idea ed organizza un premio per cantautori, ispirato al no sense e al suo precursore, intitola il Premio a Rino Gaetano, creando una gara detta touch down dove si sfidono giovani artisti sconosciuti, tipo un certo Samuele Bersani, un tale Paolo Belli, Biagio Antonacci ed una lista lunga di “esordienti”. Il premio, per anni trasmesso in Rai, fa conoscere al grande pubblico il presentatore che si cela dietro il cantautore Pino d’Angio’in quegli’anni artefice di tormentoni ancora oggi canticchiati, definisce e premia ben tre categorie cantautorali: No Sense, New Generation e Teatro Canzone e riconosce ed elogia la carriera di altri e tanti artisti. Spazio d’Autore trova a Termoli una calda accoglienza e prosegue per anni diventando quasi un unica storia. In proposito vi rimando ad un articolo pubblicato da un giornalista del lugo che ha vissuto la magia di quelle edizioni ( http://m.termolionline.it/mobile/news/spettacolo/743649/nostalgia-della-canzone-dautore-lepopea-del-festival-rino-gaetano-a-termoli) . Volgendo lo sguardo al presente, memori di Termoli e dopo Livorno, a San Giminiano la magia è ancora contemplata, l’invito è a viverla, tuttavia, in attesa della prossima edizione ve la raccontiamo noi.
Apre la trentatresima edizione di Spazio d’Autore “cilindro ed ukulele” gli stessi di Rino Gaetano, con i suoi brani protagonisti in una rassegna interpretata da vecchie e nuove rivelazioni cantautorali di Spazio d’Autore. Presentati con simpatia e professionale confidenza, affidato ad un estemporanea capacità linguistica, di quelle con la battuta pronta ma sempre elegante di Roberto Onofri che ha chiamato sul palco ad omaggiare l’icona No Sense: Carmine Torchia, Moka, Silvia Giannini, Manola, Lisa Lapi, Antonella Natangelo e Lucia D’Errico. La seconda serata piena di stelle nel cielo è stata la serata delle gradi riunioni e dei “Premi alla Carriera”, in proposito di Bonaffini ed Oreglio, ospiti insieme a Dario Gay del giorno dopo, patron “Pino” racconta :- hanno ricordato i loro esordi circa 30 anni fa, quando io li portai al Premio Rino Gaetano nella ricerca dei nuovi talenti, un fiuto che si è rivelato rilevante per la carriera dei tre artisti. Bella performance di Oreglio e Bonaffini chitarre e voci che hanno intrecciato i loro brani l’uno con l’altro in un delizioso mini show, Flavio Oreglio ha intervallato il suo lato Katartico con deliziosi spaccati umoristici. Poi hanno chiamato l’amico di sempre Dario Gay dando vita ad un trio eccezionale, finendo con un omaggio a Pierangelo Bertoli che ha avuto parte importante nella carriera di autore di Bonaffini”. La seconda serata ha goduto di un genuino Matteo Becucci con chitarra e voce che ha interagito coinvolgendo il pubblico con brani attinti dal suo repertorio più narrativo e personale, a Becucci è stato consegnato il “Premio Nuova Canzone d’Autore”. A Lorenzo Iuracà è andato il”Premio Nuovo Imaie per l’interpretazione”. Lorenzo Iuracà vincitore nel 2010 di Spazio d’Autore New Generation insieme a Christian Cecconi con un brano scritto a quattro mani ha presentato in questa occasione i nuovi brani e tra questi “Ho paura”, anni dopo scritto con Christian Cecconi a sorpresa tra il pubblico. Accompagnato dai fedeli musici: Giovanni Giustiniano, Stefano Silvestri e Nicola Barontini sono stati seguiti in scena da Le Soprano, in una nuova esilarante formazione ricca di sfumature vocali.Tra i nuovi talenti spiccano Claudia Cantisani dal Biella Festival e Ceo. Per la realizzazione di questa trentaseiesima edizione di Spazio d’Autore la direzione artistica ringrazia il Comune di San Gimignano con gli interventi del vice sindaco Niccolò Guicciardini e l’assessore alla cultura Carolina Taddei, la Regione Toscana, il Consorzio della Vernaccia che ha offerto in premio le ” magnum” una confezione speciale riserva e numerata, dalle mani del direttore Stefano Campatelli. L’associazione Fiofa sempre dedita alla scoperta dei nuovi talenti che ha organizzato l’evento

IL MELO E IL PESCO, il nuovo singolo di LUCA JANOVITZ feat. Francisca Nesti

Posted by adminfiofa On agosto - 15 - 2018 ADD COMMENTS

Il melo e il pesco

Luca Janovitz, un Cantautore con la C maiuscola! Eclettico, visionario, oltre ogni tentativo di etichettarlo in qualcosa di statico.. è impossibile, è in eterna trasformazione. Come in questo nuovo bellissimo singolo disponibile su iTunes, dove con un suo brano reggae : IL MELO E IL PESCO, “duetta” splendidamente con Francisca Nesti, che in Italia è la Regina del reggae al femminile.
Bravo Luca, onoratissimi di affiancarti in ogni tua nuova pubblicazione discografica! ISI Produzioni

CEO a SPAZIO D’AUTORE 2018

Posted by adminfiofa On agosto - 13 - 2018 ADD COMMENTS

Ceo-Spazio-d'autore
Il 10 di agosto 2018 durante la serata finale del Premio SPAZIO D’AUTORE, prestigioso evento dedicato alla canzone d’autore (che negli anni ha premiato artisti come Renato Zero, Ivan Graziani, Enrico Ruggeri, Fabio Concato e tantissimi altri grandi cantanti e autori)
il cantautore CEO ( nome d’arte di Alessandro Scatizzi ) ha presentato il nuovo singolo SIAMO COME SIAMO.
CEO prodotto dalla label toscana ISI Produzioni, ha ricevuto il Premio NEW GENERATION 2018
consegnato dal Maestro Pino Scarpettini, Patron del Festival nato nel 1982
.Ceo---Pino-Scarpettini-Premio
Siamo sicuri che questo Premio porterà fortuna,
CEO è adesso è in studio per la realizzazione del nuovo album.

ISI Produzioni

Premio-Spazio-d'autore-CEO

CEO – il nuovo singolo SIAMO COME SIAMO su iTunes

Posted by adminfiofa On agosto - 13 - 2018 ADD COMMENTS
CEO---Siamo-come-siamo

CEO—Siamo-come-siamo

Un altro artista si aggiunge alla squadra ISI Produzioni: CEO ( nome d’arte del cantautore Alessandro Scatizzi) con la pubblicazione su iTunes del nuovo singolo SIAMO COME SIAMO.
Nel passato di CEO ci sono già numerosi traguardi importanti,
partendo dalla partecipazione al programma musicale “Momenti di gloria” su Canale 5
alla pubblicazione di 4 singoli prodotti dalla label Lead,
un album con Harmony Music, fino alle 25.000 copie vendute con un altro singolo: BATTI UN COLPO SE CI SEI, brano anche proposto e in gara al Festival Goldenslagen in Russia.
CEO è un cantautore che descriviamo “orgogliosamente pop”, scrivere d’amore senza essere scontati è una dote che hanno in pochi.
Benvenuto CEO

ISI Produzioni

qrcode ceo

Opera Prima III°edizione; il festival per interpreti

Posted by adminfiofa On agosto - 1 - 2018 ADD COMMENTS

Si è appena conclusa Opera Prima; la manifestazione   organizzata da PegasoStar in collaborazione con Radio Incontro (fm 107.75) dedicata esclusivamente a canzoni edite e cover.

di Tiziana Etna

Sempre forte del sodalizio con Radio incontro, PegasoStar, di cui ricordiamo il Premio Pegaso che in primavera offre ad autori e cantautori un interessante occasione di visibilità e promozione attraverso un festival dedicato ai soli brani inediti, ha da pochi giorni portato a termine anche quello che possiamo definire il suo opposto, cioè una manifestazione per i soli brani editi: Opera Prima, quest’anno alla terza edizione.  Il 29 luglio scorso, venti artisti selezionati dalla direzione artistica si sono sfidati per amore della musica, tuttavia, il primo premio ed il premio della critica prevedevano un riconoscimento in denaro in qualità di borsa di studio. Con Opera Prima diventa notevole il contributo di PegasoStar, un impegno che il suo promotore Claudio Tantardini , lui stesso cantautore ed organizzatore di eventi, affronta con amor di causa e consapevolezza delle esigenze e delle difficoltà che possono incontrare gli artisti emergenti. La PegasoStar trova in Radio Incontro, in particolare al sempre attento alle stelle nascenti: Marco Leonetti, un valido sostenitore nell’obbiettivo di portare il talento ed il lavoro degli artisti oltre l’evento organizzato. Essendo il nostro magazine devoto al cantautorato ma anche a gli autori, non può che apprezzare Opera Prima che permette loro e non solo, di conoscere interpreti. Il regolamento della manifestazione, che si svolge a Livorno, è strutturato in modo da avviare al professionismo l’artista, Opera Prima  non permette di  ripartire nell’errore, di lasciare il palco a metà esiizione e di portare brani iscritti in precedenti edizioni, inoltre, nessuno può improvvisare comunicando in logo il titolo della canzone cantata perchè non sono ammessi due brani uguali anche se cantati da interpreti diversi nello stesso festival.  La Terza edizione di Opera Prima ha goduto di un clima di piacevole condivisione in musica ed ha allentato qualsiasi velata tensione competitiva grazie all’atteggiamento propositivo della giuria tecnica: il giornalista Fabrizio Pucci, recluting per Area Sanremo Giulia Bernini e Shard, cantautore romano che per l’occasione ha presentato il suo secondo abum “Shard 2.zero” di prossima uscita. Sopra ad un podio al femminile salgono la  prima classificata della terza edizione di Opera Prima: Ginevra Perullo. Seconda classificata: Loredana Contini. Terza classificata: Eleonora Caverni. Premio della Critica: Martina Rovini. Premio Radio Incontro: Alessia Russo.Premio Interpretazione: Martina Brogi. Premio Organizzazione: Emma Ferrini.  Ora, non resta che ascoltarle in radio; attenzione alla nostra pagina facebook “Diamo voce alla musica” … non mancheremo di comunicare giorno ed ora delle interviste che Leonetti farà alle vincitrici.

Recent Comments

F.I.O.F.A è l’acronimo di Federazione Italiana Organizzazioni Festival d’Autore: una nuova realtà nel panorama musicale italiano nata per valorizzare e ampliare gli sforzi di tutti i festival più sani e generosi dedicati alla musica emergente di qualità, in particolare a quegli artisti e autori impegnati nella cosiddetta arte- canzone.

Recent Comments

alle porte il CHRISTMAS ROCK

On dic-17-2011
Reported by adminfiofa

Ultimi giorni per iscriversi a Vocal Contest VII° ediz.

On giu-25-2018
Reported by adminfiofa

MUSICA CONTROCORRENTE X EDIZIONE

On ott-31-2014
Reported by adminfiofa

anteprime Trolls

On mar-6-2012
Reported by adminfiofa

Recent Posts