20
July , 2019
Saturday

fiofamagazine

diamo voce alla musica

In questo articolo sono presenti i video del convegno FIOFA: SOS MUSICA & SPETTACOLO. All'interno ...
LARGO AL TALENTO - in rete il 1° gruppo di artisti selezionati Cliccando sulla pagina a ...
“DON BACKY” NUOVO DIRETTORE ARTISTICO DI MUSICA CONTROCORRENTE Una guida d’eccezione  per l’ VIII edizione del ...
clicca per ingrandire: Grande successo per il 13° Festival di Voci d'Oro "50 anni e dintorni", ...
V Edizione Premio “Anacapri Bruno Lauzi – Canzone d’Autore” Al via la V edizione del “Premio Anacapri ...
La Fortezza Vecchia ancora una volta, e finalmente “di nuovo” , cornice e contenitore della ...
Il bellissimo EP di MIRNA, un regalo di Natale perfetto.. la musica italiana è anche ...
di Enza Balducci SIAE e promozione di musica su web, un incontro per discuterne La SIAE, ...
[caption id="attachment_3692" align="alignnone" width="341"] CEO---Siamo-come-siamo[/caption] Un altro artista si aggiunge alla squadra ISI Produzioni: CEO ( ...
Cari Amici, questo è l'inizio di un cammino che faremo insieme per cercare di migliorare ...

Archive for maggio, 2018

Band Contest, la finale: tra futuro ed immortalità

Posted by adminfiofa On maggio - 27 - 2018 ADD COMMENTS

di Tiziana Etna.

Il Band Contest edizione pilota nasce con l’intento di offrire la possibilità ad una band del territorio di registrare un demo utile a farsi conoscere. Dopo la selezione delle quattro band in gara, due cover band e due gruppi con brani propri, erano previste due sfide semifinali, tuttavia, dopo la prima che ha decretato la vittoria dei “Flowind”: un ambiziosa ma ben riusciuta e tecnicamente preparata cover band dei Pink Floyd, la seconda sfida non è stata possibile a causa di un problema di salute di uno dei componenti del terzo gruppo in gara (ai quali va un sentito augurio di pronta guarigione); e i V.O.L.T. che avrebbero dovuto sfidarsi con loro, sono, per ora senza competizione, i finalisti di questa edizione. Ora il contest si fa davvero interessante, perchè se da una parte c’è un gruppo solido, virtuoso e ricco di tecnicismo a riprodurre davvero bene un sound piacevolmente onirico e che stimola rimembranze in quasi tutti gli ascoltatori, soprattutto over trenta,  come accade per ogni album dei Pink Floyd, dall’altra c’è un quartetto di prodigi, ancora acerbi rispetto ai Flowind ma decisamente “avanti” rispetto al panorama musicale nazionale, a cominciare dal repertorio rock che spazia dai Litfiba ai Cranberries e dall’età media degli elementi che si aggira intorno agli undici. La considerazione è presto fatta: ci sono icone quasi intoccabili nella musica del nostro secolo e per suonare e cantare i Pink Floyd devi davvero saperlo fare! ed i Flowind, ovvero: Ivo, Andrea, Massi, Valerio, Valerio e Nicole, reggono decisamente l’impresa, tanto che live, se chiudi gli occhi puoi anche fingere di trovarti a Pompei e di aver preso parte alle riprese di Adrian Maben; un cd demo non renderebbe l’idea quanto una presentazione dal vivo.  I V.O.L.T. ovvero, Valentino, Omar, Luca e Tommaso sono degli artisti in erba fantastici che meritano di competere con un gruppo di veterani. naturalmente il sound è maturabile ma ha gia raggiunto il livello di tante band adulte che animano le piacevoli serate di molti locali, dovranno studiare ancora molto e forse esibirsi meno, cercando una propria identità musicale ma soprattutto per non perdere quella spontaneità che manifesta un amore autentico per il percorso scelto. In qualsiasi altro concorso sarebbe opportuno non alimentare la carriera precoce, però il Band Contest cosi come tutte le competizioni ideate da Inediti per Interpreti non sono finalizate a palchi più grandi e/o alla visibilità, lasciando questo ai festival federati Fiofa e ad altre poche serie realtà italiane, bensì si preoccupa della crescita degli artisti, muovendosi a sostegno degli emergenti. I suoi premi sono sempre prodotti musicali utili al percorso come ore di sala studio, registrazione cover e/o realizzazione di brani inediti, demo e compilation. E’ davvero un grande punto interrogativo; chi vincerà questa prima edizione del Band Contest? per saperlo occorre attendere il 10 giugno, certi che sarà una grande serata. Intanto si può dire che hanno vinto entrambe le band, anzi le tre band che si sono esibite in sede di Band Contest, ricordando gli  Audiogramma, band che ha portato in concorso brani propri, infatti  lo studio Inediti per Interpreti in collaborazione con  Prosound IxI Vinile service premiano tutti i semifinalisti con la registrazione live dello showcase di gara.

Band Contest: in premio con realizzazione di un cd

Posted by adminfiofa On maggio - 5 - 2018 ADD COMMENTS

di Tiziana Etna-

Con tre serate: due semifinali ed una finalissima ha inizio la nuova sfida di Inediti per Interpreti dedicata ai gruppi musicali: Band Contest.

Domenica 6 maggio la prima delle due sfide di semifinali tra le quattro band selezionate per partecipare a questa prima edizione del Band Contest di Inediti per Interpreti, o edizione pilota, come preferiscono definirla gli organizzatori.

Il 6 maggio le prime due band: AUDIOGRAMMA e FLOWIND , il 20 maggio le seconde due: FRAMMENTI e V.O.L.T. La competizione finale sarà tra i vincitori assoluti di ogni serata, tuttavia le quattro band essendo in semifinale hanno gia vinto la registrazione live dei loro brani migliori

Il Band Contest premierà i vincitori con la realizzazione di un cd demo contenente quattro tracce scelte dalla band, siano essi brani cover o canzoni inedite.

Il Band Contest, come ogni iniziativa competitiva ideata da IxI nasce per sostenere la produzione di un progetto artistico tra i tantissimi validi, con Band Contest entra la musica suonata dagli strumenti, premiando la capacità di sostenere un obbiettivo comune, vivendo la musica con il miglior tecnicismo e spirito possibile: insieme! Il 6 ed il 20 maggio le semifinali, il 10 giugno la finalissima.

L’augurio è che più che un concorso venga vissuto come una festa in onore della musica, i gruppi in gara si esibiranno in showcase di 30 minuti circa. I musicisti in gara hanno già rivelato alla direzione artistica di essere coesi e pronti a trasmettere emozioni, ora non resta che vedere cosa susciteranno a chi li ascolterà; poichè oltre alla giuria tecnica a decidere la band che registrerà il cd demo sarà proprio il pubblico.

L’evento avrà luogo dalle ore 21presso il Polo Artistico Vinile, Asd (MSP)

Via Luigi Boccherini,22- Livorno. Tel 05861735292

Recent Comments

AUTORIZZAZIONE DEL TRIBUNALE DI AREZZO N.6/2011 DEL 13 /5/2011

Recent Posts