19
September , 2019
Thursday

fiofamagazine

diamo voce alla musica

iLiveMusic è lieta di annunciare la partnership con Musika – Roma Music Expo, la più ...
TAP DANCE NIGHT 6 Aprile 2013   MAISON MOSCHINO Viale Monte Grappa  12/B   (angolo Melchiorre Gioia)   Arriva in Italia il fascino della ...
Christmas Rock si fa in due...............   Arrivato alla sua IV Edizione l'evento verrà proposto in due ...
LYRICAL JAZZ DUO  l’esperimento musicale del capo-trolls UN NUOVO ESPERIMENTO PER PINO SCARPETTINI SEMPRE ALLA RICERCA ...
MUSICA CONTROCORRENTE 2013 Max Manfredi Alessandra Parisi (The Voice of Italy), Carmine Torchia e Andrea Epifani ospiti del ...
  Selezione area Milanese ROCK TARGATO ITALIA XXIV ed. 13 – 15 dicembre  dalle ore 21.30 Legend 54 l'indirizzo corretto ...
Al vie le riprese di ULTRAMONDI il nuovo video di Luca Janovitz Al via le riprese ...
Bebbo Gentile nasce a Messina l'11 luglio del 1980. Un pianoforte da arredamento in salotto e ...
Cristina Donà – Torno a casa a piedi – EMI Music Il 25 Gennaio è uscito ...
le SOPRANO dopo Sanremo Grandi conferme per le Soprano di ritorno dalla città di Sanremo proprio ...

Archive for aprile, 2018

Premio Pegaso 2018: ecco i vincitori

Posted by adminfiofa On aprile - 12 - 2018 ADD COMMENTS

Sabato 7 aprile 2018 pressoil teatro Salesiani di Livorno si è conclusa la sedicesima edizione del Premio Pegaso: organizzato da PegasoStar, grazie alla direzione artistica di Claudio Tantardini e del partner ufficiale “Radio Incontro Pisa”, rappresentato dall’interesse dell’emittente e dalla consueta presenza non solo in scena in qualità di presentatore, di Marco Leonetti. Ricordiamo che al Premio Pegaso partecipano solo ed esclusivamente brani inediti; e  di questi tempi è un coraggioso ma unico possibile sistema di presentare le nuove realtà musicali: siano essi interpreti, autori, musicisti, autori e/o cantautori, offrendo alla musica ed ai suoi cultori la possibilità di apprezzare melodie, soud e groove innovativi e fuori dagli schemi richiesti da un mercato discografico monopolizzato dalle tendenze propinate. La vera musica e l’autentica canzone, combinazioni che nascono dal cuore, dalle esperienze di ogni giorno, dalla passione per la composizione e per il canto e volano nei sogni di chi crede che sia un modo come un altro di raccontare e raccontarsi. Di seguito riportiamo l’elenco dei brani selezionati. (tab 2). Segue l’esito della sedicesima edizione. Brani molto belli che potranno essere riascoltati sintonizzandosi su Radio Incontro, alcuni li troveremo online, mentre di altri non potremo fare a meno di comunicarvi i link o a riproporli,  perchè no! in FiofaTv. A giochi finiti possiamo dire che Martina Brogi, Aurora Nannizzi, la stessa Elisabetta Paranuzzi , tra l’altro in gara con il primo testo della sottoscritta, insieme a Francesco Garzelli, Samuele Franco ed altri tutti molto bravi, avevamo avuto modo di  conoscerli  attraverso altri contest e collaborazioni, ma alcuni partecipanti e molti vincitori sono per questo circuito senza  dubbio una novità ed una rivelazione tutta da conoscere e che ci auguriamo di approfondire magari vedendo più da vicino i loro progetti. Tuttavia, lasciateci gioire di Francesco Garzelli e di Martina Brogi e lasciateci gioire e stupire di Sebastian Serbanescu con “Disse mia madre” (della quale sono coautrice del testo) e di Roberto Rombi con “Lacrime e Brividi”; un ottimo esordio da solista ed un brano che so per certo che viene dall’anima e dalla profondità di un adolescente che ne è vincitrice morale . Il Premio Pegaso quest’anno ha donato ad AIRC Associazione italiana per la ricerca contro il cancro, un impegno umano, sensibile e collaudato con realtà sociosanitarie sempre molto bisognose. A presto con i protagonisi di questa edizione; e al prossimo anno con nuovi emozionati brani e spettacolari voci.

di Tiziana Etna

Classifica Finale Premio Pegaso 2018

Classifica Finale Premio Pegaso 2018

Conccorenti-titoli ed autori PREMIO PEGASO

Conccorenti-titoli ed autori
PREMIO PEGASO

Premio Pegaso: rivelazioni cantautorali

Posted by adminfiofa On aprile - 7 - 2018 ADD COMMENTS

di Tiziana Etna

Questa sera, organizzata dalla PegasoStar  è di scena la 16° edizione della manifestazione nazionale dedicata esclusivamente a brani inediti:

“Premio Pegaso 2018″.

L’evento si terrà presso il Cinema Teatro Salesiani di Livorno.

Tantissime canzoni sono giunte all’ascolto attento  della commissione artistica del Premio Pegaso e malgrado la scelta non sarà stata semplice, hanno selezionato ventuno brani e quindi ventuno finalisti. I brani selezionati sono stati trasmessi da Radio Incontro Pisa, nello spazio del sabato pomeriggio Incontro Weekend condotto da Marco Leonetti: presentatore ufficiale del Premio Pegaso. I concorrenti provenienti da tutta Italia,  avranno la possibilità di vincere una borsa di studio di 500€.

Da comunicato giunto in redazione:

“La giuria è costituita da personaggi legati al mondo della musica e dell’imprenditoria artistica.Le giurie saranno in realtà due, una Tecnica ed una della Stampa, dove troveremo la Dottoressa Rita Santuari, presidente della FENALC che è partner dell’organizzazione, il giornalista Fabrizio Pucci e la giornalista e conduttrice televisiva Anna Faruky.La giuria Tecnica sarà composta da Elisabetta Agonigi e Giulia Bernini, entrambe della REFRAIN agenzia legata ad Area Sanremo, Leone Tranquillo dell’Ufficio Stampa Chiasso oltre ad essere produttore e talentscout, Alberto Lagomarsini Musicista Compositore e Francesca Magnelli Cantautrice lucchese già vincitrice del Premio Pegaso.

Il Direttore Artistico Claudio Tantardini e l’altro partner della manifestazione RADIO INCONTRO PISA, hanno messo a disposizione altri numerosi premi come ad esempio il Miglior Testo, la Miglior Interpretazione, il Premio Radio Incontro e il Premio Fenalc. Molto importanti saranno anche il Premio della Critica e il Premio della Stampa.Sabato 14 Aprile i vincitori saranno ospiti con i loro brani e canteranno in diretta live sulle frequenze di Radio Incontro 107.75 e nelle settimane successive saranno in diretta TV su Telecentro2 alla trasmissione condotta da Anna Faruky.

Anche quest’anno come in passato, l’organizzazione pensa ad una raccolta di beneficenza e di devolvere una parte di eventuali ricavi alla ricerca.”

In gara abbiamo artisti gia noti al nostro magazine ed autori, giurati e rappresentanti del panorama musicale già premiati e/o collaboratori delle realtà vicino alla Fiofa, come ad esempio Spazio d’autore”, senza contare il presentatore Marco Leonetti che non ha mai mancato di sostenere il nostro lavoro a favore della musica emergente. Pur non essendo un festival associato è un ottima occasione per gli artisti ed una delle poche organizzazioni longeve che offrono spazio e voce al cantautorato italiano. Per tanto, a questa prima presentazione sorretta dal comunicato della PegasoStar dell’evento seguirà il risultato ottenuto. Ed avendo potuto ascoltare alcuni brani in gara, anche qualche approfondimento con gli artisti e l’organizzazione.

Heart and Mind, il nuovo disco di Mario Fabiani, articolo di Pier Luca Cozzani

Posted by adminfiofa On aprile - 5 - 2018 ADD COMMENTS

Mario-Fabiani-Heart-and-mind

Heart and Mind, il nuovo disco di Mario Fabiani
articolo di Pier Luca Cozzani

La mail mi lascia un attimo perplesso: arriva da WeTransfer, il servizio che permette di scaricare file di grandi dimensioni…
“Chi vuole cosa?” Penso, infastidito… “sicuramente qualcuno che vuol vendermi qualcosa…”
Poi lo sguardo cade sul nome del mittente: Mario Fabiani di Ideasuono.
“Ah, Fabiani!” Lo conosco come tecnico del suono e produttore, ma il file che sto scaricando contiene un album che lo presenta come artista.
La cosa mi pare un poco fuori luogo, comunque lascio che il file si installi sul mio PC, e intanto vado a controllare su iTunes: il disco c’è, ed è classificato come Easy Listening.
Cosa che mi disturba un poco, ma carico il file nella libreria e accendo le casse.
Sì, il solito pop easy, penso, mentre scorre la prima traccia.
Nel frattempo, inizio a mettere ordine nella mia libreria, e alzo un pochino il volume. Sono fissato con l’ordine, sto sistemando i miei libri in ordine alfabetico, cosa che fa trascorrere una quindicina di minuti.
Nel frattempo ascolto, forse non troppo attentamente, e improvvisamente mi ritrovo ad alzare nuovamente il volume e sedermi tra le casse, mentre passa la traccia n° 4.
Leggo il titolo: Good Karma, mentre ascolto il piano che sottolinea dolcemente il ritmo… smetto di lavorare, ascolto, ascolto… e rimetto il disco dall’inizio.
Da quel momento sono passati alcuni giorni, e il disco di Fabiani continua a percuotere gli altoparlanti ogni giorno, mentre lavoro, mentre scrivo stupidaggini su Facebook, mentre riposo. Lo carico sul telefono e lo ascolto in cuffia, mentre leggo un libro prima di addormentarmi…. ma cosa vuole da me questo disco? Perché continuo ad ascoltarlo?
Forse perché scorre così cautamente e dolcemente?
Forse perché la qualità audio è eccellente? O semplicemente perché è un lavoro ben fatto, con passione e mestiere? Propendo per l’ultima ipotesi, e premo nuovamente play mentre scrive queste righe. Easy Listening? Direi più musica ambient… che scorre, che non stanca, che sottolinea e accarezza il tempo con ritmi pacati e gentili, con melodie che accarezzano le orecchie e aiutano a concedersi un po’ di relax. Ascoltatelo mentre fate palestra, durante una cena fra amici, in una sala massaggi: semplicemente, vi accompagnerà senza disturbare e sottolineerà i vostri momenti di riposo. Su iTunes è classificato sotto il genere Easy Listening.
Mi permetto di correggere: non è Easy Listening: è Happy Listening!
Pier Luca Cozzani

foto della copertina: Matteo Innocenti – www.matteo-innocenti.com

Recent Comments

AUTORIZZAZIONE DEL TRIBUNALE DI AREZZO N.6/2011 DEL 13 /5/2011

Recent Comments

Musica Controcorrente su SKY

On dic-21-2010
Reported by adminfiofa

REGOLAMENTO SANREMO e altro…

On nov-5-2010
Reported by adminfiofa

Targhe MEI 2012

On ott-17-2012
Reported by adminfiofa

Concluso il Medimex di Bari

On nov-29-2011
Reported by adminfiofa

Recent Posts