27
June , 2019
Thursday

fiofamagazine

diamo voce alla musica

La Canzone d’Autore dal 1982 SPAZIO D'AUTORE (già premio Rino Gaetano) TOUCH DOWN Selezione Nuova Canzone d’Autore ===== ...
Un bellissimo articolo sul GIORNALE DI SICILIA che parla del nuovo disco di Flavia Marrali "Alla ...
Caveman: l’uomo delle caverne di Tiziana Etna Le coppie si divertono, la gente ride, applaudisce ed  interagisce ...
quindicesima edizione del Mei dal 24 al 27 novembre al Medimex di Bari Una rete al ...
MIK3LINO  (al secolo Michele Baldi) Giovane rapper romano, vincitore delle 5 ^ Edizione di Musica Controcorrente, ...
Sabato 7 aprile 2018 pressoil teatro Salesiani di Livorno si è conclusa la sedicesima edizione ...
Stefano ERA CHIARO Pettini, al lavoro sul suo prossimo album la cui uscita è prevista ...
Prende il via a Livorno, il 14 aprile, l'importante rassegna musicale Spazio d'Autore 2011 ...
In principio fu Napster. Ma dopo lo shock del 1999, che finì con la ...
  I TROLLS ….. le origini
di nuovo in pista!.... torna l'anima beat...
 (Cloudisque ) CD .... Are ...

Archive for the ‘news’ Category

ABBA HISTORY – IL SAGGIO

Posted by adminfiofa On giugno - 20 - 2019 ADD COMMENTS

64712027_10219386478163524_6997105662010327040_nABBA HISTORY – IL SAGGIO

Il gruppo degli allievi di canto  del corso avanzato di Elisa Bartalini saliranno domenica sul palco de I MACELLI O PUBLIC  SPACE a Certaldo per mettere in scena la storia degli Abba. Lo storico gruppo svedese ha ispirato in passato  molte formazioni tra le quali gli Omelet con a capo  Pino Scarpettini portando lo spettacolo negli Stati Uniti. Nasce quindi il recital saggio degli Abba, con una sorta di straordinaria innovazione soprattutto nelle coreografie e nelle scene di insieme con arrangiamenti corali originali, dove i ragazzi si sono dovuti confrontare con numerosi intrecci armonici di elevata difficoltà. Questo è proprio lo scopo didattico che la Prof.ssa Elisa Bartalini ci confessa “I  progetti didattici che preparo ormai da una decade sono progetti rivolti alla crescita a 360 ^ della vocalità ma anche della personalità musicale di ogni allievo. Non ci sono protagonismi, in questi progetti, tutto ruota intorno ad un equilibrio  che si genera nella collaborazione, nel mutuo aiuto, nel rispetto e nell’amore dell’altro, nell’amore per la musica e per il canto” “Inoltre” ci spiega ancora Elisa”gli allievi hanno la possibilità di conoscere ed apprezzare  repertori di generi e stili diversi, il blues, il rock, la pop music, il  jazz ecc..”

Ci aspetta un viaggio intenso, soprattutto perché condotto da un’ospite straordinaria: l’attrice Barbara Enrichi, Premio David di Donatello per la sua partecipazione al film IL CICLONE. L’attrice è  interprete di ruoli comici e drammatici apprezzata sia dal pubblico, che dalla critica. È autrice del libro “In fondo alla passione”, un atto unico per il teatro che narra la storia di un grande amore, vissuto e consumato nella cucina di un ristorante, confermando le sue doti di versatilità. Dal 2005 Barbara Enrichi si dedica anche all’insegnamento della recitazione cinematografica, mettendo a disposizione la propria esperienza alle giovani generazioni, permettendo agli allievi di inserirsi adeguatamente e professionalmente nel settore dello spettacolo. Dal 2014 è docente di Direzione degli attori per REGISTI presso il Centro Sperimentale di cinematografia di Milano.

Il saggio, realizzato in collaborazione con Associazione Polis di Certaldo  e Fiofa APS di San Gimignano e  si terrà domenica 23 giugno a Certaldo presso Macelli Public Space con inizio alle ore 21.30.

Dopo un lungo lavoro tra mesi di prove , idee, sacrifici, passione per la musica , il saggio ha preso forma divenendo un vero spettacolo .

Gli allievi che si esibiranno sono; Isabella Fiaschi, Arianna Gjiyzeli, Annalisa Cinci, Elisa Sardelli, Matteo Guazzini, Pietro Spannocchi, Alessia Corbinelli, Virginia Ciulla,  Giulia Conti, Erika Corbinelli, Silvia Giannini, Lisa Lapi, Chiara Cavicchioli.

“Fuori sagoma” il primo singolo vola in Classifica Indie Italia

Posted by adminfiofa On aprile - 16 - 2019 ADD COMMENTS

Spesso parlando di musica emergente si dice “nuove rivelazioni” della musica moderna, pop ecc, generalizzando il termine, ma allora come definire un trio nature: due chitarre e voce, uniti per girare i locali suonando la musica d’altri che per gioco tentano un brano scritto da uno di loro, ottengono una produzione, realizzano un singolo e ad un mese dall’uscita scalano la classifica indie e si posizionano per ben cinque settimane, rientrando in lizza per un importante riconoscimento del quale per scaramanzia non citano ancora il nome? Beh, noi li chiameremmo  semplicemente “Fuori Sagoma”, perchè li abbiamo seguiti dall’uscita del singolo ed ormai li conosciamo e non possiamo che confermare che si tratta di una vera e propria rivelazione e a quanto emerge da un intervista rilasciata a Radio Incontro, lo è stata anche per loro. Potete immaginare lo stupore di tre ragazzi che si uniscono per fare musica, quella ascoltata, sentita, studiata, provenienti da mondi diversi ma simili nei valori che presi dallo strutturare un repertorio variegato e godibile, quasi per gioco si cimentano in un inedito che trova subito consenso nel panorama indipendente. Non un concorso, nè un meeting o una rassegna, dall’underground dei locali cittadini con brani storici e senza tempo resi personalissimi, diretti e spediti nella  classifica del panorama indipendente da cinque settimane con il primo singolo “Fuori sagoma” etichetta “i per i Recording Label”acquistabile in tutti gli store digitali. Il video ufficiale è sul canale youtube: inediti per interpreti  La semplicità curata dei Fuori Sagoma è di nuovo all’opera, a breve si concluderà il lavoro in studio ed usciranno con un nuovo singolo tutto da scoprire.

T.E.

Aspettando il Premio Pegaso 2020

Posted by adminfiofa On aprile - 16 - 2019 ADD COMMENTS

di Tiziana Etna

Il direttore artistico Claudio Tantardini è prossimo a rimettersi a lavoro per la diciottesima edizione del Premio Pegaso che si svolgerà nel 2020. Marco Leonetti, conduttore storico del medesimo festival, è in diretta con la sua trasmissione del sabato (ore 15 circa) su Radio Incontro Pisa, facendoci conoscere ancora meglio i finalisti dell’edizione conclusa a febbraio e naturalmente non solo; ricordiamo infatti, il prezioso contributo che Leonetti offre alla promozione delle giovani promesse, uno spazio sempre più negato in fm alla musica emergente ed il collaudato binomio Premio Pegaso- Radio Incontro. All’alba di una nuova organizzazione e conseguente selezione, ricordiamo l’esito della diciassettesima edizione del Premio Pegaso, il quale proprio per la particolarità di essere uno dei pochi Festival in Italia auto-sostenuti,  dedicati esclusivamente alle canzoni inedite, merita l’attenzione sia pure ritardataria ed un invito ai cantautori di tutto lo stivale a non farsi sfuggire la prossima occasione. L’edizione 2019 ha confermato l’accurata selezione dei brani in gara con una scaletta dalle grandi difficoltà di pronostico. Malgrado il verdetto della giuria composta da addetti ai lavori di dichiarata professionalità non sia stato pienamente condiviso, la validità artistica di tutti i finalisti e la qualità di musiche e parole dei brani in gara ha reso la competizione  veramente ardua da lasciar pensare che qualsiasi altra conclusione avrebbe lasciato scontento; a dimostrazione che oltre a quello propinato dai media e dallo show preconfezionato, c’è un mondo pieno di artisti che sanno emozionare e lo fanno per passione, pura e semplice e con la loro creatività, con le loro idee musicali e la potenza o il timbro vocale, sanno dire cose intelligenti che restano, come solo una bella canzone può. Un mondo che ha bisogno di iniziative come il Premio Pegaso per uscire allo scoperto. L’esito dell’edizione 2019 è stato il seguente: 1°Frances con il brano “L’ultima luna”-2° Porthos con “Fermo”-3° Alice Cignoni con “Dall’altra parte delle cose” – Premio della Critica  ad Aurora Nannizzi con “Amanti, uomini animali”- le tre targhe Premio Radio Incontro sono andate  ad Alain Mini con “Questa Italia” Ragio con “Io non ti conosco” e Simone Pè con “Vivila cosi”. Premio Miglior Testo  ancora a Frances,,Premio Miglior Interpretazione  a Tatiana Paggini con ” Manchi Mimi’”- Premio Lion Music ad Alice Cignoni e il Premio Fenalc  ad Emily Cinali con “Un’altra cosa”. Il Premio Organizzazione  è stato consegnato a  Marco Iacobelli e “L’infermiere di notte” il Premio Ogae a Claire con ” Fiore di seta ” e il Premio LB Studio ancora a Porthos.  Ospiti delle serata con diverse coreografie: il Balletto Accademia Sabor Latino MJ Dance Studio, il cantante  Raffaele Giglio e L’elezione di Miss Venere Pegaso del Magic Staff di Stefania Zannotti e la serata ha raccolto duecentodieci euro che ha devoluto alla ricerca italiana sul cancro.

 

Le Soprano; dopo Sanremo tanti progetti

Posted by adminfiofa On febbraio - 20 - 2019 ADD COMMENTS

le SOPRANO dopo Sanremo

Grandi conferme per le Soprano di ritorno dalla città di Sanremo proprio nei giorni della sacra devozione musicale.
Le Soprano, sotto la vigile guida del producer Scarpettini, nei giorni del festival hanno espletato diverse esibizioni negli eventi collaterali in importanti location. Si sono distinte per la loro qualità vocale e per il loro repertorio particolare che spazia dal progressive al pop melodico moderno, al jazz .
Tre le esibizioni dove hanno portato in anteprima l’uscita del loro album ” DISEGUAL” , al Palafiori in Sanremo Doc , poi con Red Ronnie  e nella prestigiosa Sala Mango di Casa Sanremo Vitality’s. Indiscutibile il successo ed i consensi ricevuti, sempre brave e belle ( il che non guasta) nelle loro esibizioni eseguite con gran classe e professionalità .
Elisa Bartalini, Lucia D’Errico e Silvia Giannini procedono nel loro percorso verso il loro obiettivo.
Per il futuro in progetto il tour DISEGUAL che inizierà il giorno 8 marzo per la Festa della Donna a Colle Val d’Elsa . E poi interviste radio e già allo studio una nuova serie di registrazioni di altri brani tra inediti e cover, infine la realizzazione di due video.
Ufficio stampa clou disque

APP SONG CONTEST 2019 Esito:

Posted by adminfiofa On gennaio - 25 - 2019 ADD COMMENTS

 

Con oggi si chiude definitivamente la prima edizione di AppSongContest (20 dicembre 2018-20 gennaio 2019)il primo concorso gestito interamente in app frutto della collaborazione di “i per i Recording Label” con l’app che mette in contatto i singoli artisti e le band con le differenti realtà musicali (locali, etichette, scuole ecc) attive su tutto il territorio nazionale: I Live Music.(www.ilivemusic.com)

 ”i per i Recording Label” è il nuovo progetto del Polo Artistico Vinile di Livorno; contenitore dello studio di registrazione e realizzazione di brani “inediti per interpreti”, di sala prove e auditorium,con  uno spazio concerti attrezzato, gestito da “Prosound Vinile” che a sua volta offre un servizio di service audio e fonico e di un progetto di comunicazione e promozione artistica che vede la collaborazione sinergica di giornalisti, videomaker e fotografi,
“i per i Recording Label” nasce per dare voce al cantautorato di nuova generazione e pur non accettando vincoli di definizione, pone l’orecchio attento su un genere narrativo e melodico che molti rilegano nel panorama pop-indi. L’etichetta segue una linea musicale che crede nelle contaminazioni e nei progetti  sperimentali ed inserendosi nel progetto più ampio del Polo Artistico sostiene anche altre modalità di collaborazione, diverse dalla pubblicazione del brano, motivo per cui su settantacinque artisti iscritti al contest sono stati selezionati dieci artisti finalisti che verranno elencati sotto senza ne’ punteggio, ne’ graduatoria, in quanto ognuno di loro ha mostrato una qualità interessante per “i per i” . La giuria, formata da musicisti, insegnanti e giornalisti  dello staff interno si è trovata a selezionare gli artisti  in linea con il programma dell’etichetta stessa e tiene a comunicare che non è stato giudicato il migliore o il peggiore, anzi, attraverso questa esperienza ha conosciuto artisti fortissimi, maturi da un punto di vista professionale che tuttavia ha dovuto escludere dal contest per il motivo sopra. In generale un alta qualità artistica degli iscritti al contest, di conseguenza degli  iscritti all’app I Live Music, hanno reso veramente arduo il compito di selezione, cosi come una mancata attenzione più o meno generale al caricamento del brano bozza richiesto dal regolamento, mancanza che ha tuttavia, permesso alla giuria di esplorare più approfonditamente il mondo musicale dei candidati.
I dieci artisti o band finalisti saranno invitati a l’ evento live che si terrà a Livorno in occasione della presentazione del brano vincitore in presenza delle parti organizzatrici; gli artisti disporranno di una porzione di tempo show case registrata dal vivo, in oltre  riceveranno un intervista da FiofaMagazine (www.fiofamagazine.com) nella sezione spotlight, Viene colta l’occasione per invitare chi legge a conoscere gli artisti prodotti da “i per i Recording Label” visitando il sito www.poloartisticovinile.com e/o il canale youtube “inediti per interpreti”
“i per i Recording Label” offre al vincitore la produzione, la promozione e la distribuzione attraverso tutti gli store digitali di un brano e l’inizio di una collaborazione non vincolante aperta nel tempo alla libera espressione.
 
Ecco i nomi dei dieci finalisti invitati all’evento :
 
ABC Positive
Dali’
Frammenti
Lewisland
Magratea
Nora Eaves
Scuse Inutili
Valentina
Vincent
Keplero
 
Vince la prima edizione di App Song Contest 2019:
ABC Positive
“i per i Recording  Label”
Staff
Addetta alla comunicazione
Tiziana Etna

LE SOPRANO tornano a Sanremo

Posted by adminfiofa On gennaio - 23 - 2019 ADD COMMENTS

le-soprano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LE SOPRANO tornano a Sanremo

In concomitanza con l’uscita del loro album DISEGUAL il trio de Le Soprano , ormai lanciato , approda a Sanremo nel contesto degli eventi collaterali del festival . Tre le esibizioni per le ragazze toscane, saranno il giorno 8 a Sanremo doc studios in piazza San Siro con ripresa TV e al Palafiori il giorno 9 nella prestigiosa Sala Mango, nonché ospiti nelle finali di Sanremo Doc . Una Importante svolta sanremese per Le Soprano, vincitrici nel 2017 del Premio Nuovo Imaie per l’interpretazione .
Ora un altro grande successo attende il trio Le SOPRANO, formato da Elisa Bartalini, Lucia D’Errico e Silvia Giannini. Le 3 cantanti stanno approdando a Sanremo per partecipare agli eventi collaterali come Sanremo doc ma anche uno special guest di presentazione del loro nuovo album DISEGUAL nella famosissima sala Mango di Casa Sanremo. Dopo la collaborazione col Deejay Onofri in Spazio d Autore 2018 per il trio si è aperta l’opportunità di un contratto con l’etichetta JB production, distributrice Svizzera che ha lanciato il nuovo singolo di Natale “Christmas Is love” con il video e subito dopo l’album DISEGUAL che contiene nuovi inediti e alcune cover. Il progetto discografico nasce dall’idea del maestro livornese Pino Scarpettini che da sempre cura e segue il gruppo. Le ragazze si esibiranno dunque sia all’interno ma anche in una esterna di Piazza San Siro. Il pomeriggio stesso della finale del festival interverranno produttori discografici e manager interessati al lancio mondiale del disco. Infatti, Le SOPRANO ricoprono in ambito nazionale ed internazionale una grande eccellenza italiana. Il gruppo Toscano che vede Elisa e Silvia di San Gimignano e Lucia di Pisa proviene da una formazione importante che spazia dal classico al pop, svariando nei generi con sfumature rock in un progressive vocale di eccezionale impatto e usando ora voce lirica ora moderna. Elisa è anche insegnante di tecnica vocale nel centro Elisa Bartalini Voice School di Colle Val d’Elsa nel quale applica il metodo Vocal Power, apprezzato in tutto il mondo.

Ufficio stampa Clou disque

“Un gran bel film” l’esordio di Aurora by “iperi Recording Label”

Posted by adminfiofa On dicembre - 22 - 2018 ADD COMMENTS

Da oggi in tutti gli store “Un gran bel film” il singolo di esordio della cantautrice Toscana Aurora Nannizzi. Prodotto da “iperi” Recording Label”

Aurora è la nuova scommessa della neonata etichetta discografica.

 

L’artista che si è distinta in numerosi concorsi nazionali proprio per il suo stile easy agrodolce ed un timbro vocale incantevole ma nutrito da un temperamento rock, ha tutte le carte in regola per colmare un vuoto di genere nel panorama della musica cantautorale al femminile. Con “Un gran bel film” si presenta al pubblico, e si presenta con la semplicità di una scrittura diretta, giovane, accompagnata da un sound fresco, a tratti in una zona borderline tra il pop ed un soft rock, ma sempre riconoscibile e riconducibile ad una canzone d’autore che esce in modo piacevole dalla musica dei sentimenti enfatizzati e ridondanti ed arriva proprio grazie al duplice aspetto di semplicità ed originalità nell’interpretazione.

Parallelamente al brano, disponibile presso tutti gli store digitali, è uscito sul canale youtube inediti per interpreti: “Un gran bel film” video ufficiale, le cui riprese e regia sono state curate da Veronica Metalli che ha desiderato conservare la freschezza e l’eleganza della voce di Aurora e del brano e l’ha saputa tradurre in immagini. 

://www.youtube.com/watch?v=VcdsneaNdi4

 

DEAPHOTOEXPO 2018

Posted by adminfiofa On settembre - 24 - 2018 ADD COMMENTS
  • comunicato di: Associazione Culturale Deaphoto

     Si apre Sabato 29 Settembre alle ore 17 il Deaphotoexpo 2018 organizzato dall’Associazione Culturale Deaphoto in collaborazione con il Quartiere 4 del Comune di Firenze presso la Limonaia di Villa Vogel. In programma nella due giorni un ricco calendario di Mostre ed Eventi legati alla fotografia. Quattro le mostre ospitate: Fotoprogetti 2018,  con i lavori personali degli Studenti del Corso di Progettazione Fotografica, Soffiano 2018 e Personal Portfolio  con i lavori finali dei Corsi di Camera Oscura bn e di Stampa bn fine art (da negativo), e Notturni Urbani con le fotografie degli Studenti del Corso di Fotografia Notturna del Territorio Urbano. Domenica 30 Settembre dalle ore 17 riapertura delle mostre con le Letture dei Portfolio e la proiezione dei Multimedia: Gavinana 2019 degli Studenti del Corso di Fotografia Base, Across the bridges, along the river degli Studenti del Corso di Street Photography e Florence Night Movida, degli Studenti del Laboratorio di Nignt Street Photography. Maggiori informazioni su www.deaphoto.it

    Mostre, Proiezioni, Letture Portfolio-Sabato 29 e Domenica 30 Settembre
    Limonaia di Villa Vogel  / Via delle Torri, 23 Firenze

    PROGRAMMA

    Sabato 29 Settembre ore 17-20
    Inaugurazione Mostre e Incontro con gli Autori

    Fotoprogetti 2018 / Corso di Progettazione Fotografica
    Agostina Gentile, Elisa Heusch, Gaia Amadori, Sara Montella, Saverio Montella

    Soffiano 2018 / Corso di Camera Oscura bn
    Aligi Lazzerini, Duccio Sebastiani, Mauro Clemente, Barbara Prischi, Davide Di Cianni,
    Enrico Giunti, Fabrizio Lotti, Cynthia Duran, Emilio Trentanove, Federico Spadini,

    Novella Piociri, Matteo Ciapelli, Pierangela Di Brizio.

    Personal Portfolio / Corso di Stampa bn fine art
    Greta Merletti, Mauro Clemente

    Notturni Urbani / Corso di Fotografia Notturna del Territorio Urbano
    Agostina Gentile, Gianna Bartolozzi, Novella Piociri, Paolo Bettini, Sandro Bini, Chiara Barbucci

    Domenica 30 Settembre ore 17-20

    Ore 17 / Apertura Mostre e Letture dei Portfolio

    Ore 18 / Proiezione Multimedia

    Gavinana 2018 / Corso di Fotografia Base
    Barbara Prischi, Claudia Santi, Gianna Falsini, Silvia Lascialfari, Silvia Borghi, Stefano Scarselli
    Camilla Pratolini, Francesco Ardito, Gabriele Pierozzi, Novella Piociri, Angelica Guidotti,

    Brabara Arcangeli, Maria Chiara Borriello, Sara Lustrini

    Across the bridge, along the river / Corso di Street Photography
    Franca Carassai, Giulia Ghinassi, Marco Lorini, Natalia Roitmann,
    Ruggero Colozzo, Silvia Lascialfari, Donato Creti, Vincenzo Calmieri

    Florence Night Movida 2018 / Laboratorio di Night Street Photography
    Andrea Montagnani, Angelica Guidotti, Carlo Lombardo, Chiara Barbucci, Marco Lorini,

    Roberto Tarzariol, Vincenzo Palmieri

Le Soprano: uno speciale dedicato al trio vocale in onda su RTV38

Posted by adminfiofa On luglio - 31 - 2018 ADD COMMENTS

di Tiziana Etna

In onda su RTV38 IL 30 luglio scorso alle 22,45 e sarà in replica il 3 agosto alle 00.15 uno speciale dedicato ad Elisa Bartalini vocal coach e a Le Soprano, per il programma di Michele Coppini, dal titolo: Figli delle Stelle.

Un nuovo ciclo artistico per Le Soprano, il trio vocale capitanato da Elisa Bartalini: nuovi brani ed un nuovo tour, una nuova combinazione di voci destinate a donare emozioni senza tempo; l’idea sperimentale diventata genere musicale, un genere che danza tra l’evoluzione futuristica delle melodie e delle armonie, elaborate grazie alla profonda interpretazione della musica di concezione classica, un genere ed un repertorio che  le contraddistingue, le rappresenta e le presenta, non solo per intonazione, estenzione e tutte quelle qualità tecniche che saltano all’udito al primo ascolto, ma per originalità, per repertorio e per capacità di emozionare con lo strumento” voce”.

Il successo riscosso con l’esibizione di Follo in Musica, dove il trio vocale ha condiviso il palco con artisti come Scialpi, Tracy Spencer ed Alberto Camerini,  ha segnato l’inizio della nuova fase di un percorso che continua a collezionare consensi ed apprezzamenti e che tornerà a breve con un nuovo disco. Infatti, proprio in questo periodo il trio vocale de Le Soprano: Elisa Bartalini, Lucia d’Errico e Silvia Giannini è impegnato nella realizzazione dei brani  della nuova compilation, in attesa di ascoltarla per intero chissà che non riusciremo ad averne un assaggio all’appuntamento di Spazio d’Autore per la notte di San Lorenzo.

Le Soprano in tour continua, il prossimo appuntamento show case per ascoltarle live è previsto il 10 agosto nel contesto di Spazio d’Autore nella bellissima località di San Giminiano, dove saranno ospiti insieme al poeta catartico, comico e cantautore Flavio Oreglio e gli artisti: Luca Bonaffini, Dario Gay e Lorenzo Iuracà.

Riepilogando dunque, ricordatevi di sintonzzare il telecomando e non perdere lo speciale “Le Soprano” in Figli delle Stelle  su Rtv38 e se avete perso la puntata del 30 luglio avrete un altra occasione la notte del 3 agosto in replica alle ore 00,15. Le Soprano Live per Spazio d’Autore 2018 a San Giminiano 10 agosto 2018.

 

 

 

 

“Models Sotto le Stelle” di Asti

Posted by adminfiofa On giugno - 25 - 2018 ADD COMMENTS

All’interno dell’affascinante e spettacolare centro storico della Città di Asti, terra del vino e dello spumante DOCG, nel salottino della città, tra Piazza San Secondo e Piazza Statuto, si svolgerà la Selezione Regionale dell’International Beauty Contest “Models Sotto le Stelle”. Selezione valida per l’accesso alle finali internazionali che si terranno in Spagna nel Settembre 2018.

Nell’arco della serata sfileranno, direttamente dalle passerelle milanesi dell’International Fashion Week Night Out di Milano le modelle di “Models Sotto le Stelle” coordinate dall’Art Director Gianluigi Sannino.

L’evento è aperto anche a nuovi stilisti emergenti che avranno così la possibilità di presentarsi, con le loro creazioni, a buyer, influenzer, blogger, giornalisti ed operatori del settore moda e spettacolo.

La manifestazione avrà inizio alle ore 18,00 con gli shooting realizzati, da fotografi accreditati, sulle auto d’epoca messe a disposizione dal Club CAMEA di Asti, per poi proseguire alle 21,00 con l’International Beauty Contest che sarà aperto da una sfilata di bambini che ricevernno una medaglia ricordo dell’evento.

Subito dopo (21,30) le modelle di Models Sotto le Stelle – truccate ed acconciate dai professionisti dell’AIEM di Torino (Accademia Italiana di Estetica e Make-up) coordinate dal loro Presidente Claudio Querelante e dalle ragazze della Scuola per parrucchieri Criss di Orbassano coordinate da Paola Rizzo sfoggeranno in passerella i vestiti dei Fashion Designer che avranno aderito all’iniziativa.

La Giuria sarà composta da un team di esperti del settore moda, Tv, cinema e comunicazione.

I premi dell’International Beauty Contest “Models Sotto le Stelle” sono il frutto di un’accurata ricerca e selezione dello staff del Concorso.

La serata vedrà anche esibirsi scuole di ballo e cantanti come Stefania Crivellari, vincitrice del Microfono d’oro 2017 e premio della critica alla 2° edizione del Concorso Canoro “Sanremo Story”.

La partecipazione all’evento è gratuita previo accredito.

Il ricavato della serata, dedicata all’amico Pierluigi Berta, presentatore ufficiale di “Models Sotto le Stelle” recentemente scomparso, sarà devoluto ad ATA-PC ONLUS – Associazione impegnata nella tutela e protezione di animali, territorio e Protezione Civile.

Info line: 324-058.58.74

Recent Comments

AUTORIZZAZIONE DEL TRIBUNALE DI AREZZO N.6/2011 DEL 13 /5/2011

Recent Comments

“Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty 2011″

On giu-29-2011
Reported by adminfiofa

SUPERSOUND 2012 anteprime

On ago-9-2012
Reported by adminfiofa

successo di Christmas Rock & Spazio d’Autore

On gen-4-2014
Reported by adminfiofa

Gran finale a MusicaControcorrente

On ott-5-2011
Reported by adminfiofa

Recent Posts